Il Niu Kick Scooter sarà disponibile nelle varianti Sport e Pro: arriverà in Europa e Stati Uniti a giugno con prezzi da 599 euro

Da un due ruote a un altro, basta che sia sempre ecofriendly. Niu, azienda cinese famosa per la produzione di scooter a zero emissioni, ha annunciato che produrrà anche i monopattini elettrici.

Una soluzione per chi ama viaggiare nel rispetto dell’ambiente e deve compiere solo brevi tragitti, invece di mettersi in sella al motorino, pensato per viaggi più lunghi su strade urbane ad alta velocità. I Niu Kick Scooter, questo il loro nome, arriveranno a giugno in Europa a 599 euro e in America a 599 dollari.

Le versioni Sport e Pro

I monopattini saranno disponibili in due versioni: una Sport e una Pro. Entrambi i modelli sono dotati di freni a doppio disco con frenata rigenerativa e pneumatici tubeless da 9,5 x 2,5 pollici, e offrono due modalità di guida per modificare la potenza dello scooter.

Con un motore da 300 W, il modello Sport degli Stati Uniti potrà viaggiare a una velocità maggiore rispetto a quella del “collega” europeo: 30 km/h, con un’autonomia di 40 km, e avrà una batteria agli ioni di litio da 48 V e 365 Wh. Nel Vecchio Continente si dovrà invece preferire una guida più prudente, perché il Niu Kick Scooter raggiungerà una velocità massima di 25 km/h, come prescritto dalla normativa. Avrà però la stessa autonomia.

Per chi ama sentire il vento in faccia, c'è il modello Pro, che col suo motore da 350 W porterà il monopattino a sfiorare negli Usa i 32 km/h. L’autonomia è di 31 miglia (50 km) e la batteria ha 48 V e 486 Wh. Migliori rispetto alla versione Sport anche performance per gli europei, con una velocità sempre di 25 km/h.

App, Bluetooth e aggiornamenti

I monopattini Niu saranno dotati di smart unlocking, hanno inclusa un’app che mostra le statistiche del veicolo, sono dotati ovviamente di connettività Bluetooth e potranno ricevere aggiornamenti over the air.

Un altro aspetto su cui Niu vuole distinguersi è anche quello della resa estetica, che promette una serie di colorazioni che mirano ad essere ben riconoscibili anche a colpo d'occhio. Xiaomi, che nel frattempo si è buttata anche sulle auto elettriche, è avvisata.