Indiscrezioni parlano di uno stabilimento da 80 GWh da situare vicino alla Gigafactory di Shanghai. Sarebbe una mossa win-win?

I rapporti tra Tesla e CATL si fanno sempre più stretti? Forse. A lanciare l’indiscrezione è la Reuters, secondo cui il colosso delle batterie progetta di costruire un nuovo e grande impianto a Shanghai, diventando così vicino di Palo Alto, che diventerebbe il cliente principale.

I numeri della fabbrica sono molto alti. Si parla di 80 GWh di celle ogni anno: più degli attuali stabilimenti da 69,1 GWh e di quelli da 77,5 GWh ancora in cantiere. Una cifra che potrebbe alimentare 800.000 auto elettriche con pacchi di accumulatori da 100 kWh.

Rafforzare la partnership

La società cinese fornisce già batterie alla Gigafactory Tesla a Shanghai, dove si punta a produrre più di 500.000 vetture entro la fine di quest’anno. Ma ora vuole essere il fornitore più importante della Casa di Elon Musk, scalzando definitivamente il terzo incomodo della relazione: LG Energy Solution di LG Chem.

Tesla 4680 batterie batterie e pacco

“CATL spera di espandere rapidamente la relazione, con l’obiettivo di diventare il suo più grande fornitore nel prossimo futuro, fornendo metà delle celle per le batterie che Tesla usa in tutto il mondo nei suoi veicoli elettrici e nell’accumulo domestico”, ha dichiarato una fonte senior della società all’agenzia di stampa britannica.

Posti di lavoro in arrivo

Non sono emersi molti altri dettagli su questo affare, ad esempio sulle tempistiche per mettere in piedi la fabbrica o il tipo di accumulatori al centro del piano di espansione. Pare però che le batterie potrebbero essere quelle di tipo CTC, simili ai pacchi delle 4680 di Palo Alto. In ogni caso, CATL sarebbe già in trattative col Governo locale per ottenere il via libera.

Quello che invece si sa è la probabile ubicazione dello stabilimento: a sud dell’impianto Tesla a Shanghai, precisamente a Lingang, nella nuova area di Pudong. Il complesso darà lavoro a circa 5.000 dipendenti, che verranno assunti quando il tutto sarà messo nero su bianco.