Quando si dice reinventarsi: tre ex-ingegneri di SpaceX hanno lanciato un ristorante automatizzato che riesce a sfornare pizze a tempo di record. I tre cervelloni, che in passato hanno prestato servizio alla corte di Elon Musk, hanno progettato un forno che senza necessità di intervento umano stende, condisce e cuoce una pizza in meno di 5 minuti. Il robot, che lavora a stazioni, ha una produttività record di una pizza ogni 45 secondi.

Una cosa tutt’altro che banale, visto che la messa a punto del processo ha richiesto due anni di sviluppo da parte di gente come Benson Tsai, ceo di Stellar Pizza, Brian Langone e James Wahawisan, che per anni hanno lavorato sulla realizzazione dei sistemi di alimentazione elettrica dei razzi e dei satelliti di SpaceX.

Si parte in primavera

Il primo ristorante Stellar Pizza ad aprire i battenti sorgerà a Los Angeles e sarà pronto a primavera. Al progetto, oltre ai tre fondatori, hanno preso parte altri 20 ex dipendenti di SpaceX.

Il funzionamento è semplice: il robot prende una porzione di impasto, la stende, la farcisce con gli ingredienti richiesti dai clienti e la cuoce. La macchina è in grado anche di inserire la pizza ancora fumante all’interno dell’apposito cartone da asporto.

Stellar Pizza

Non è la prima volta che ex-dipendenti di SpaceX si cimentano in nuove avventure imprenditoriali. Ha fatto molto chiacchierare, ad esempio, il recente progetto del motoscafo elettrico che sta per entrare in commercio negli Stati Uniti.

Un progetto scalare

Tutto il macchinario per la realizzazione delle pizze è stato studiato per poter essere trasportato e installato in modo semplice e veloce. Negli Stati Uniti circolano già i primi camion per diffondere questo nuovo robot ma, con un po’ di delusione, non si può non notare che siano dei “banali” van a benzina. 

Certo, con Stellar Pizza si perde un po’ il fascino tutto italiano dei pizzaioli che roteano i dischi di impasto davanti ai clienti, ma i fondatori della società assicurano che con il loro sistema si potrà comunque gustare una pizza… spaziale.

Fotogallery: Foto - Stellar Pizza