Volkswagen vuole farsi tutto da sola. Le auto elettriche, certo, ma anche tutte le loro componenti. Così, dopo essersi cimentata con i motori e aver dato vita a una società per la produzione di batterie, ora presenta i primi inverter a impulsi e i primi sistemi di gestione termica fatti in casa.

Sono sviluppati da Volkswagen Group Technology e troveranno applicazione a partire dalla piattaforma MEB+.

Inverter per tutti

Volkswagen fa sapere di aver progettato il proprio inverter di nuova generazione partendo da un foglio bianco sia per quanto riguarda l’hardware sia per quanto riguarda il software. Per realizzare questa componente ha adottato un principio modulare che le ha permesso di definire un prodotto capace di soddisfare le esigenze di tutta la gamma di auto elettriche presenti e future, con potenze che possono arrivare anche a oltre 950 CV.

Il gruppo di Wolfsburg, o meglio, la sua divisione tecnologica, si è cimentato nella realizzazione di inverter in quanto voleva avere il pieno controllo di una componente chiave delle sue auto elettriche, quella che converte la corrente continua della batteria in corrente trifase per motori elettrici e viceversa (nelle fasi di recupero). L’inverter è, a tutti gli effetti, un dispositivo che incide fortemente sull’efficienza, la sicurezza e l’affidabilità delle vetture a zero emissioni.

Inverter e sistemi di raffreddamento progettati da Volkswagen

L'inverter progettato da Volkswagen per passare da AC a DC e viceversa

La forza della semplificazione

Volkswagen sta lavorando anche a nuovi sistemi di raffreddamento. Anche questi dovrebbero trovare applicazione sulla MEB+ e poi essere adottati, in versioni evolute, sulla piattaforma SSP che vedrà la luce nel 2026 o forse addirittura qualche anno dopo.

Gli ingegneri tedeschi fanno sapere che stanno progettando impianti di raffreddamento più efficienti e compatti, dotati di un numero sempre minore di componenti, tutti integrati tra loro e con la batteria. I sistemi di gestione termica del futuro permetteranno di migliorare l’efficienza del powertrain delle auto elettriche, portando benefici in termini di percorrenze.

Fotogallery: Gli inverter e i sistemi di gestione termica di Volkswagen