In retromarcia nella Penisola, a marce ridotte nel resto del continente. In un momento storico complicato per le auto elettriche italiane ed europee, i dati sulle vendite di gennaio 2024 riservano comunque qualche buona notizia.

Crescono infatti del 29,3% le immatricolazioni delle vetture full electric (BEV) in Europa (Unione europea, Regno Unito e Paesi dell’Efta), che raggiungono le 120.926 unità, contro le 93.524 consegne dello stesso mese dell’anno scorso. La quota di mercato arriva all’11,9%.

Fanalino di coda

Percentuali molto più basse si registrano invece in Italia, dove le auto elettriche conquistano i cuori di soli 2.984 automobilisti: si tratta di una diminuzione del 10,8% nel confronto con gennaio 2023, quando le vetture full electric avevano venduto 3.344 unità.

Regione/periodo Immatricolazioni
(gennaio 2024)
Immatricolazioni
(gennaio 2023)
Europa (Ue+UK+Efta) 120.926 (+29,3%)
market share: 11,9% (+1,6%)
93.524
market share: 10,3%
Italia 2.948 (-10,8%)
market share: 2,1% (-0,5%)
3.344
market share: 2,6%
Francia 20.017 (+36,8%)
market share: 16,4% (+3,3%)
14.629
market share: 13,1%
Germania 22.474 (+23,9%)
market share: 10,5% (+0,4%)
18.136
market share: 10,1%
Spagna 3.375 (+14,3%)
market share: 4,9% (+0,3%)
2.952
market share: 4,6%
Regno Unito 20.935 (+21%)
market share: 14,7% (+1,6%)
17.297
market share: 13,1%
Jeep Avenger

Jeep Avenger l’auto elettrica più venduta in Italia a gennaio 2024

Scende anche il market share, che perde 0,5 punti rispetto allo stesso mese dell’anno scorso (passando dal 2,6% al 2,1%) e che addirittura si dimezza rispetto alla media del 4,2% di tutto il 2023.

Così il nostro Paese si conferma fanalino di coda del continente. Gli altri quattro grandi mercati europei vantano infatti numeri più incoraggianti: Francia, Germania, Spagna e Regno Unito riportano il segno “più”, mentre l’Italia è l’unico Stato col segno “meno” davanti. Qui i dati su gruppi auto e altri sistemi di alimentazione.

N.B. la fonte dei dati sull’Italia è Unrae, mentre quella su Europa e altri mercati è Acea.