L'attuale Nissan GT-R modello R35, risalente alla fine del 2007, è già diventata una delle supercar più longeve sul mercato. E, a quanto pare, è destinata a restarla per un po', perché la sua erede, con tutta probabilità elettrica, difficilmente si vedrà prima del 2030.

La Casa ha infatti dichiarato, per voce del suo senior vicepresident Francois Bailly, di restare attiva nel settore delle auto sportive, ma di voler non offrire un prodotto di compromesso o soluzioni provvisorie. In parole povere, che le tecnologie attuali non sono ancora adeguate a soddisfare le aspettative, ma le prossime lo saranno.

Il miglior elettrico possibile

Avendo dichiarato di non investire più nello sviluppo di motori endotermici, di fatto la Casa ha rafforzato la convinzione ormai assodata che la futura R36 possa essere 100% elettrica, ma che occorrerà aspettare il prossimo step evolutivo per farla come si deve.

Questo step è rappresentato dalle batterie allo stato solido, che ci si aspetta possano risolvere uno dei grossi problemi dell'attuale tecnologia elettrica, vale a dire il peso. Potranno infatti consentire una maggiore densità energetica e quindi l'uso di pack più piccoli e leggeri, con tutti i benefici che ne seguiranno a livello di dinamica.

<p>2023 Nissan Hyper Force concept</p>

2023 Nissan Hyper Force concept

L'idea, del resto, è già stata anticipata in modo piuttosto aderente dalla concept Hyper Force, dotata di due motori elettrici e di una potenza massima di oltre 1.300 CV, con forme e design che, seppure abbozzati, offrono una visione verosimile di una possibile evoluzione della GT-R.

Ci vorranno 5-6  anni

Il fatto è che le batterie allo stato solido di Nissan non saranno in commercio prima del 2028. I vertici della Casa hanno infatti annunciato che il loro collaudo inizierà nel 2026 e che il primo modello di serie a portarle sul mercato sarà un veicolo prodotto in Giappone dal 2028. Dunque, per la supercar si dovrà aspettare ancora un po', perché difficilmente sarebbe pronta prima del 2029 o, più probabilmente, 2030.

<p>2023 Nissan Hyper Force concept</p>

2023 Nissan Hyper Force concept

<p>2023 Nissan Hyper Force concept</p>

2023 Nissan Hyper Force concept

Un "vuoto" incolmabile

A mettere di cattivo umore gli appassionati c'è poi anche il fatto che quasi certamente l'avvicendamento tra la vecchia e la nuova generazione non sarà contestuale: la GT-R R35 sembra infatti destinata a salutare definitivamente il mercato già nel 2025, con un'edizione finale da oltre 700 CV. Con questa prospettiva, il suo posto nei listini rimarrebbe "vacante" per almeno quattro o cinque anni.

Già oggi, Nissan ha lanciato due serie speciali che hanno di per sé un forte sapore di commiato, le Takumi Edition e la Skyline Edition, che omaggiano rispettivamente la costruzione semi-artigianale del modello (i Takumi sono i maestri artigiani che lavorano nella fabbrica di Tochigi) e le sue origini come derivata della famiglia Skyline. Entrambe sono basate sulla T-Spec per il mercato americano.