La gamma delle ibride del costruttore tedesco si allarga con la variante plug in della sua familiare media. Arriverà nel 2020. Scopriamo come è fatta

La variante Touring dell'ultima generazione della BMW Serie 3 arriverà sul mercato a settembre. Ma la notizia più importante legata alla famigliare tedesca, riguarda la versione 330e. Si tratta della variante ibrida plug-in che arriverà sul mercato nell'estate del 2020. Sarà caratterizzata da un buon handling e la presenza delle batterie farà perdere soltanto pochi litri di capacità di carico.

Oltre 60 km in elettrico

La nuova familiare ibrida plug-in condividerà il powertrain della BMW 330e iPerformance, il che significa che monterà una batteria da 12 kWh e un motore elettrico con una potenza di picco di 108 CV, mentre la potenza continua è di 68 CV. L'unità sarà abbinata a un 4 cilindri da 2,0 litri e 183 CV.

Nel corso dei test condotti secondo lo standard NEDC, la Serie 3 Touring ibrida ha dimostrato di riuscire a percorrere 63 km in modalità 100% elettrica, con un consumo medio in modalità combinata di 2,3-1,8 litri/100 km e 16,3-15,7 kWh/100 km. In più, con la trasmissione Steptronic a otto marce è in grado di scattare da 0-100 km/h in 6,1 secondi. Ancora non ci sono informazioni invece per quanto riguarda il prezzo di vendita.

BMW 3er Touring 2019

Occhio allo spazio

Stando a quanto si apprende dalle dichiarazioni di BMW, la 330e Touring sarà dotata anche della modalità XtraBoost, che permette all’auto di raggiungere un picco di coppia di 420 Nm. Si riducono sensibilmente anche le emissioni di CO2, che dovrebbero attestarsi su una media di 52-42 g/km. Per minimizzare lo spazio necessario per il posizionamento della batteria (agli ioni di litio), questa è stata posizionata sotto i sedili posteriori.

Il serbatoio del carburante, invece, è stato montato subito sopra l’assale posteriore: la capacità di carico risulta leggermente inferiore rispetto al modello “standard”. La casa tedesca ha inoltre assicurato che praticamente tutti gli optional di cui dispongono le versioni ad alimentazione tradizionale saranno disponibili anche per la versione ibrida.

Fotogallery: BMW Serie 3 Touring 2019