Nel segmento delle compatte EV c'è sempre più competizione: ecco le rivali più agguerrite della MINI

Fino a pochi mesi, quando si parlava di auto elettriche, si poteva far riferimento solo a modelli esclusivi e costosi. Jaguar I-Pace, Tesla Model X e Model S e Audi e- tron, tanto per fare qualche nome.

Ma la musica sta cambiando: l'offerta di auto elettriche si sta per allargare (finalmente) al segmento delle compatte, più accessibili per definizione, e dal prossimo anno soprattutto, chi deciderà di passare all'elettrico avrà una rosa di alternative tutt'altro che risicata.

Con la presentazione della nuova MINI "a batteria", quella Cooper SE di cui abbiamo parlato qui, cogliamo l'occasione per confrontare quanto arriverà sul mercato tra la fine dell'anno e l'inizio e del 2020 in tema di EV di piccola taglia. Stiamo parlando, oltre che dell'ultima arrivata, di Renault Zoe, Peugeot e-208 e Opel Corsa E.

L'autonomia

Partiamo dalla variabile che impensierisce di più quando si parla di auto elettriche: l'autonomia con un "pieno" di batteria. L'ultima arrivata, la MINI Cooper SE, è quella che fa meno strada di tutte, tant'è che è stata posizionata come elettrica da città. Dotata di batteria da 32,6 kWh, dichiara un range compreso fra 235 e 270 chilometri (ciclo WLTP), in base all'allestimento scelto dal cliente.

Renault Zoe

Fanno meglio le altre, che si attestano tutte sopra quella soglia psicologica dei 300 km, con la nuova Zoe (batteria da 52 kWh) che arriva a 400 (quella attuale, con batteria da 41 kW, già si fermava proprio a 300 km) e con la Peugeot e-208 e la Opel Corsa E (che condividono pianale e tecnologia, incluse batterie da 50 kWh) che si fermano rispettivamente dopo 340 e 330 km.

  Capacità batteria Autonomia dichiarata
Mini Cooper SE 32,6 kWh 270 km
Peugeot e-208 50 kWh 340 km
Opel Corsa E 50 kWh 330 km
Renault Zoe 52 kWh 400 km

I tempi di ricarica

Guardando i tempi di ricarica, invece, si nota come e-208 e Corsa E siano in grado di ricaricarsi a colonnine rapide fino a 100 kW. Mini Cooper SE e Zoe, invece, non vanno oltre i 50 kW. In tempi di ricarica, a spanne, significa che Mini e Zoe necessitano di circa 30 minuti per ricaricare quanto basta per percorrere 150 km, Peugeot e-208 e Corsa E necessitano di circa la metà del tempo di sosta per guadagnare all'incirca la stessa percorrenza.

Per un pieno attaccati ad un wallbox da 7,4 kW, invece, la Mini impiega poco meno di 5,5 ore, la Zoe 9,15 ore, le e-208 e Corsa 8 ore. I tempi si accorciano sensibilmente se si sceglie un wallbox da 11 kW.

opel-corsa-e lead

Le prestazioni

Se la Mini Cooper SE fa “poca strada”, la fa in pieno spirito Mini: divertendo. L'inglesina, con una potenza di 184 CV, scatta da 0 a 100 in 7 secondi e raggiunge una velocità massima di 150 km/h. Peugeot e-208, Opel Corsa E e Renault Zoe hanno tutte 136 CV e si fermano tutte a 135 km/h, con le prime due che coprono lo 0-100 in 8”1 e la Zoe che si discosta di poco dagli 8”.

  0-100 km/h Velocità massima
MINI Cooper SE 7 secondi 150 km/h
Peugeot e-208 8,1 secondi 135 km/h
Opel Corsa E 8,1 secondi 135 km/h
Renault Zoe 8 secondi 135 km/h

Guardando alle dimensioni, inoltre, un dato salta subito all'occhio. La Mini Cooper SE, che a livello di carrozzeria ricalca fedelmente la hatchback ad alimentazione tradizionale (tranne che per 18 mm in più in altezza) è decisamente più corta delle altre. Si ferma a 3,82 metri laddove la e-208 arriva a 4,05 metri (all'incirca come la Corsa E, che tocca i 4,06). La Zoe sfiora i 4,10 metri.

  Lunghezza Larghezza Altezza
MINI Cooper SE 3,82 metri 1,73 metri 1,44 metri
Peugeot e-208 4,05 metri 1,75 metri 1,43 metri
Opel Corsa E 4,06 metri 1,75 metri 1,43 metri
Renault Zoe 4,08 metri 1,73 metri 1,56 metri

Una scelta difficile

Diverse per look, impostazione, prestazioni e prezzi, le quattro EV compatte a confronto reinterpretano il concetto di mobilità a zero emissioni accessibile in quattro modi distinti e personali. La Mini resta quella dall'aspetto più ricercato, la Peugeot e-208 reinterpreta in piccolo lo stile e la qualità che stanno facendo la fortuna del marchio in questi ultimi anni, la Opel Corsa e La Renault Zoe sono il simbolo, in un certo senso, della rinascita dei rispettivi marchi. Il primo tornato in salute dopo l'ingresso in PSA, il secondo di nuovo aggressivo sull'elettrico dopo aver anticipato eccessivamente i tempi con le precedenti generazioni di EV.

Peugeot e-208

Per confrontare i prezzi bisogna spettare

A livello di prezzi, la Mini Cooper SE parte da 33.900 euro, mentre per la Peugeot e-208 ne dovrebbero bastare poco più di 30.000 (se è vero come è vero che in Francia l'auto ha un listino che parte da 31.000 euro). Della Corsa e della Zoe non si sa ancora nulla a livello di prezzi, ma si può immaginare che la prima costerà poco meno della e-208, mentre la seconda dovrebbe avere prezzi compresi inferiori ai 30.000 euro. Interessanti, infine, le formule di noleggio offerte dal Gruppo PSA per e-208 e Corsa E, rispettivamente disponibili con un canone mensile di 349 e 369 euro al mese.

  Prezzo d'acquisto Prezzo del noleggio
MINI Cooper SE 33.900 euro -
Peugeot e-208 - 349 euro al mese + anticipo di 5.900 euro 
Opel Corsa-e - 279 euro al mese (in offerta fino a settembre) + anticipo di 6.600 euro
Renault Zoe - -