Sarà presentata a novembre, probabilmente al Salone di Los Angeles. Ha look da muscle car ma buona abitabilità

Va bene che SUV e crossover la fanno da padrone sul mercato, ma l'annuncio di un modello a baricentro alto ispirato alla Ford Mustang aveva fatto storcere il naso a molti. Eppure l'auto, un SUV a zero emissioni che riprende nell'aspetto l'iconica muscle car americana, è in effetti in via di sviluppo, ed è già stato avvistato in strada pesantemente camuffato.

Sfortunatamente, al momento, se ne può immaginare soltanto l'aspetto, ma il tetto rastremato, da coupé, la fiancata muscolosa e, soprattutto, il frontale aggressivo proprio in stile Mustang sono dati per certi. Ford inizierà a rilasciare informazioni ufficiali circa il nuovo modello a partire dall'autunno, ma il grafic designer Luca Serafini ha realizzato un rendering che potrebbe essere molto vicino a quello che vedremo tra qualche mese.

Fotogallery: Ford Mustang SUV elettrico Concept

La rivale della Tesla Model Y

In questa immagine si nota come lo stile della Mustang possa essere reinterpretato su una carrozzeria crossover in modo credibile. A ben vedere, è più una coupé a baricentro alto che un SUV sportivo. In più, il rendering presenta anche qualche rimando alla Mustang Bullit, serie speciale che omaggia la vettura che fu utilizzata da Steve McQueen nell'omonimo film

Estetica a parte, il modello di serie di questo SUV elettrico dovrebbe debuttare sul mercato nel 2020, e potrebbe chiamarsi Mach E. Dovrebbe avere prestazioni brillanti e un'autonomia di circa 500 km, andando a piazzarsi come concorrente della Tesla Model Y.

L'auto potrebbe fare il proprio debutto proprio al Salone di Los Angeles, che aprirà i battenti il prossimo 22 novembre.