Il primo è il Track Package esclusivo per la Model 3 Performance, mentre il secondo è un upgrade per l'infotainment di Model S e X

Tempo di novità nel mondo elettrico. Già, ma stavolta non parliamo del Salone (DiGItale) di Ginevra. La novità è per i proprietari Tesla. La casa di Elon Musk ha rilasciato infatti due pacchetti di aggiornamenti per i propri modelli, software e "hardware".

Il primo, con un costo di 2.500 dollari, è rivolto ai proprietari delle Model S e delle Model X e rappresenta un upgrade del sistema di infotainment, mentre il secondo è per i proprietari della Model 3, che con 5.500 dollari si porteranno a casa un inedito "pacchetto pista".

Model 3 da pista

Partiamo proprio dal secondo: si chiama "Model 3 Track Package" e si tratta di un aggiornamento hardware per la versione Performance. Un pacchetto che prevede nuovi cerchi, nuovi freni, ma non solo. Già, si tratta di un investimento per chi vuole girare in pista, o come meglio scritto sul portale Tesla "track-focused", per offrire il meglio in termini di cornering force, di spinta in curva, prestazioni del comparto frenante e stabilità alle alte velocità.

Insomma, 5.500 dollari per migliorare i propri riferimenti cronometrici in pista. Nello specifico, vengono offerti 4 cerchi da 20 pollici Zero-G, 4 Michelin Pilot Sport Cup 2 da 245/35ZR20, 4 sensori della pressione, pastiglie freni ad "alta prestazione" anteriori e posteriori, 1 liquido freni focalizzato nelle prestazioni in pista e dettagli estetici come copri bulloni Tesla e cover varie.

TRACK PACKAGE  
Pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2 da 245/35ZR20
Cerchi

Zero-G 20''

Accessori 4 sensori pressione 
Freni Pastiglie freni ad "alta prestazione"
Freni Liquido freni apposito per il circuito
Accessori Copri dado Tesla
Accessori Cover

Fotogallery: Tesla Model 3 Performance VS Zero Motorcycles SR/F

Infotainment per Model S e X

Il secondo pacchetto di aggiornamento, rivolto a Model S e Model X, è l'upgrade da MCU1 a MCU2 per quanto concerne dunque il sistema infotainment. Questo ha un costo di 2.500 dollari ed è già disponibile per chi ha già la configurazione Autopilot Computer 2.5 con Full Self-Driving capabilty.

Per chi ha a installato nella propria auto la versione 2.0 invece, bisognerà attendere la fine del mese di marzo. Per tutti gli altri proprietari di Model S e Model X, quindi con modelli più in là con l'età, bisognerà attendere i primi giorni di aprile.

CATEGORIA  UPGRADE E MIGLIORAMENTI 
Performance Touchscreen più fluido con risposta più immediata
Audio e Musica

Copertine degli album multimediali

Rimozione banda FM e AM. Musica solo attraverso internet

Gaming Giochi in alta risoluzione come Beach Buggy
Compatibilità con Gamepad
Intrattenimento Streaming video e accesso a YouTube, Netflix, Hulu, Twitch
Aggiunto anche il sistema Karaoke
Assistenza alla guida Ottimizzazione della visualizzazione di guida ottimizzata per app Full Self-Driving
Sicurezza Registrazione da ogni camera dash-cam 
Wi-Fi Supporto 5G