L'iniziativa City Analytics sviluppata da Enel X e Here Technologies per supportare pubbliche amministrazioni e protezione civile

In un periodo come quello che stiamo vivendo legato alla pandemia di Coronavirus, nell'analisi dei movimenti e la gestione delle misure di contenimento - sia in questa Fase 1 che nella prossima Fase 2, con spostamenti legati al mantenimento di un quadro di controllo - la tecnologia può essere d'aiuto tramite tracciatura, mappatura, utilizzo di sistemi di interlacciamento e reti.

In questo filone scende in campo anche Enel X che, insieme a Here Technologies, ha deciso di lanciare "City Analytics - Mappa di Mobilità", una nuova release di big data che stima la variazione degli spostamenti e dei chilometri percorsi dai cittadini su quello che è il territorio nazionale, regionale, provinciale e comunale.

Sfruttare i dati aggregati

La soluzione permette di avere una mappatura dei macro flussi di mobilità basandosi sull'analisi dei dati anonimizzati e aggregati legati a veicoli connessi, mappe e sistemi di navigazione, legati in correlazione con location data provenienti da applicazioni mobile e open data della pubblica amministrazione.

Tramite l'analisi ed il monitoraggio di questi dati, si potranno individuare alcuni indicatori chiave come la variazione percentuale giornaliera del numero di spostamenti sul territorio, del totale dei chilometri percorsi, oltre alle entrate ed uscite di ogni comune o territorio.

Consultabili da tutti

I dati possono essere consultati in maniera gratuita fino al 31 maggio 2020, sia dagli enti pubblici centrali e locali, sia dalla protezione civile, sia dai privati cittadini per avere costantemente la visione di quale sia la mobilità giornaliera in un periodo del genere.

La dashboard è accessibile all’indirizzo https://www.enelx.com/it/it/smart-city/soluzioni/soluzioni-smart-city/dashboard-covid-19

Fotogallery: App enel X Here