Nello spunto da ferme le EV hanno prestazioni mozzafiato: ecco i modelli che spuntano i tempi migliori. E la top 3 è sotto i 3 secondi

Se c'è un elemento che identifica in termini prestazionali il mondo dell'elettrico, quello è sicuramente il valore di coppia che viene sprigionata in maniera immediata.

Nella "cultura popolare", il classico 0-100 degno di una drag race ha reso più "umano" l'approccio con una tecnologia come quella elettrica, che riesce a fondere semplicità tecnica con prestazioni del tutto sorprendenti per chi inizia ad approcciarsi a questa alimentazione.

Lo scatto da fermo

Ecco, insieme ai nostri colleghi di InsideEVs US abbiamo preso spunto proprio dalle accelerazioni brucianti delle EV, per divertirci a vedere quali siano, ad oggi, le auto elettriche più veloci nello spunto da fermo. Abbiamo deciso di prendere tutte le versioni più veloci all'interno della classifica, sacrificando dunque la prestazione di una versione meno prestazionale. Il motivo? L'offerta del mercato avrebbe rischiato di creare un sostanziale monopolio in classifica da parte di Tesla.

Il classico 0-100 ma non solo

Un ulteriore elemento di analisi che va sottolineato riguarda la misurazione. In America non esiste lo 0-100, quanto lo 0-60 miglia che corrispondono a 96,5 km/h. Il rilevamento è figlio delle analisi statunitensi. In attesa di poterle realizzare autonomamente una volta finito il periodo di Lockdown, abbiamo anche inserito, a rapporto, lo 0-100 più consono a noi europei.

Dunque, ecco quali sono le 10 auto elettriche più veloci nello 0-60 miglia, e 0-100 km/h.