Dopo trent'anni il programma di sviluppo proseguirà solo sui mezzi pesanti, in partnership con Volvo Trucks: ecco perché

Il programma di sviluppo per le auto a idrogeno di casa Mercedes sta per essere chiuso da parte di Daimler. La Casa lavorava su questo tipo di mezzi da oltre 30 anni, cercando di inseguire quel sogno di automobile a zero emissioni con un'autonomia elevata, appena tre minuti di rifornimento ed emissioni di solo vapore acqueo.

Tre decenni di tentativi che hanno portato però all'ammissione da parte della Casa di un costo troppo elevato. Si parla infatti di circa il doppio delle spese di un veicolo equivalente elettrico BEV.

Il progetto con Ford e Nissan

Dunque la conclusione della vicenda comporterà lo stop del ciclo di produzione della Mercedes GLC F-Cell, il suo unico modello con celle a combustibile, sviluppato in collaborazione con Ford e Nissan oramai sette anni fa.

Una joint venture che, ai tempi, doveva portare alla realizzazione di vari modelli a idrogeno, oltre chiaramente alle infrastrutture. Dei tre partner però, solamente Mercedes alla fine realizzò il veicolo anche se con esemplari nell'ordine delle centinaia, tanto più che in finale è stata utilizzata come mezzo promozionale commerciale, senza mai essere messo in vendita al pubblico.

"Le celle a combustibile funzionano in maniera ottimale. Si tratta solamente di un problema di costi. Queste sono almeno due volte più costose da costruire rispetto ad un'auto equivalente a batteria. Di conseguenza i prezzi di vendita non riflettono il costo di sviluppo" - Markus Schafer, il capo ricerca Daimler ad Automotive News Europe

Ma sui camion non si frena

Mercedes non è la prima Casa auto che ha deciso di arrendersi alla via dell'idrogeno. Già Honda, in passato forte sostenitrice delle auto a idrogeno, ha dichiarato che avrebbe messo in pausa il suo programma. E anche Volkswagen si è sfilata.

Attenzione però, perché se lato passeggeri il programma si è fermato, Daimler sta continuando a lavorare sui sistemi a celle a combustibile per i veicoli pesanti, per i quali proprio in questi giorni ha dato vita a una partnership con Volvo Truck. Un'alleanza su cui entrambi i costruttori puntano molto, che vedrà i suoi frutti nella seconda metà del decennio.

Fotogallery: Mercedes-Benz GLC F-CELL