I primi due si chiamano Cross-E e Pro II, arrivano tra giugno e luglio e potranno beneficiare degli incentivi: ecco tutti i dati

Siamo abituati ad associare Ducati e Borgo Panigale alla quint'essenza della velocità su due ruote. MotoGP, Superbike, Monster, Panigale, Multistrada. Ma in realtà, l'azienda sta da tempo guardando anche ad ulteriori prospettive. E quindi, mentre anche l'Italia fa rotta su bici elettriche e micromobilità per la ripartenza della Fase 2 (qui trovi la guida su come ottenere i bonus all'acquisto fino a 500 euro introdotti dal decreto Rilancio), viene fuori che anche Ducati - senza dimenticare il suo spirito - fa sempre più rotta anche in questa direzione.

Una nuova linea

In quest'ottica rientra l'accordo tra Ducati ed MT Distribution per una nuova linea di e-bike pieghevoli e monopattini elettrici che la Rossa ha voluto svelare in questi giorni di Motor Valley Fest. La nuova gamma sarà composta da quattro monopattini elettrici e tre e-bike pieghevoli a marchio Ducati, Ducati Corse e Scrambler. Si inizia però con due monopattini.

I loro nomi? Cross-E e Pro II, ed il loro lancio arriverà rispettivamente il 20 giugno ed il 6 luglio 2020.

Cross-E

Il monopattino Cross-E, brandizzato tra l'altro Scrambler, monta pneumatici tubeless “fat” anti-foratura con misure 110/50-6.5’’, pensati anche per adattarsi meglio a fondi irregolari.

Il motore brushless fornisce una potenza continuativa di 500W e garantisce spunto sia in partenza sia su tratti in salita, senza subire rallentamenti di andatura. La batteria da 375 Wh comporta un’autonomia dichiarata fino a 30-35 km, mantenendo una velocità media di 15 km/h.

Doppio faro anteriore che permette l’utilizzo del mezzo in notturna. 3 riding mode gestibili tramite il display LCD da 3.5’’.

  • Marchio Scrambler
  • Pneumatici tubeless fat 110/50-6.5''
  • Motore 500W
  • Batteria 375 Wh
  • Autonomia dichiarata fino a 30-35 km
  • Velocità media 15 km/h

Pro II

Il Pro II, firmato Ducati, monta invece un motore brushless da 350W continuativi e una batteria da 280 Wh, che permette di percorrere tra i 25-30 km agevolmente, grazie anche alla sospensione posteriore ed ai pneumatici tubeless anti-foratura da 10’’.

Il monopattino monta un doppio freno (elettrico anteriore e a disco posteriore) e un display LCD da 3.5’’ da cui monitorare e gestire tutte le impostazioni anche in questo caso.

  • Marchio Ducati
  • Pneumatici tubeless 10''
  • Motore 350W
  • Batteria 280 Wh
  • Autonomia dichiarata fino a 30-35 km

Fotogallery: Monopattini elettrici Ducati e Scrumbler