Il premio Oscar, da sempre impegnato per l'ambiente, ha già contribuito in passato con la sua immagine a rendere cool l'elettrificazione

La Fiat 500 elettrica, di cui conosciamo ora tutti i prezzi della gamma (anche per il noleggio a lungo termine) le caratteristiche tecniche, è un’auto di svolta per FCA: prima vettura progettata espressamente per essere solo a zero emissioni, proietta il brand verso il futuro.

Per questo, anche la pubblicità in onda in questi giorni in TV deve veicolare un messaggio preciso. Lo fa affidandosi a Leonardo Di Caprio come testimonial. Ma perché proprio la star di Hollywood? C’è più di un motivo, a ben vedere.

Elettrico è cool

Prima di tutto, sfruttando il fascino di Di Caprio, si vuol far capire che acquistare un’auto elettrica è trendy. E fu così anche negli anni ’90 con le ibride.

Inizialmente considerate poco attraenti (erano anni in cui più che emissioni e attenzione all’ambiente si guardavano cavalli e prestazioni), si diffusero poi in certi ambienti del jet set ecofriendly californiano e anche per questo progressivamente cominciarono ad incontrare il favore del grande pubblico.

Lo stesso Di Caprio, come moltissimi divi di Hollywood, è stato felice proprietario di una Toyota Prius, e non sorprenderebbe di certo vederlo ora alla guida proprio della 500 elettrica che sponsorizza.

L'attenzione al green

Di Caprio, come molti suoi colleghi sotto i riflettori, ha sempre sostenuto le cause ambientali. Per quanto tenga segreta la propria vita lontano dai riflettori, il premio Oscar si è schierato in prima linea in tante campagne green.

Esiste anche la Leonardo Di Caprio Foundation che si occupa di proteggere le specie animali a rischio estinzione e più in generale la natura. L’attore ha sfilato durante le manifestazioni contro il cambiamento climatico di Washington.

Fotogallery: Fiat 500 elettrica: lo spot con Leonardo DiCaprio

Per questo, tornando alla Fiat 500 elettrica, si può ben dire che si tratti del personaggio ideale per lo spot, anche per colpire un immaginario collettivo sempre più globale. L’auto incarna valori simili, non soltanto per il powertrain a zero emissioni, ma anche per l’uso di materiali vegani al posto della solita pelle e di tessuti di rivestimento per i sedili provenienti da plastiche riciclate.

La vettura, come la star che l’accompagna durante la pubblicità, è il simbolo di un approccio green di ampio respiro. Basti pensare anche allo Sky Drive, iniziativa lanciata da FCA in concomitanza con il reveal della vettura che porterà alla nascita di un polmone verde sul tetto del Lingotto, lo storico stabilimento torinese di Fiat.

Leonardo DiCaprio, testimonial della nuova Fiat 500 elettrica

L’avventura con Fisker

Di Caprio, tra le attività per la promozione di stili di vita più rispettosi dell’ambiente, è stato anche coinvolto nell’avventura Fisker. L’attore finanziò la Casa automobilistica con 100.000 dollari e ne divenne ambasciatore. Ricevette anche il primo esemplare della Karma vettura sportiva e di lusso con powertrain ibrido e interni “eco-friendly” e “animal free”. Insomma, si può ben dire che la 500 elettrica e il suo testimonial si siano trovati.