La testata capofila del nostro network globale cambia aspetto con l'aiuto di uno dei maestri del design Made in Italy

In un mondo in continua evoluzione come quello dell’auto, anche l’informazione di settore cambia, adattandosi ai tempi e guardando al futuro, al progresso tecnologico e alle mutate esigenze di mobilità con nuovi modi di comunicare. Per questo Motor1.com, testata capofila del network di cui fa parte anche InsideEVs, cambia, plasmandosi sulle necessità dell'universo che tutti i giorni racconta.

Per dare un segno tangibile di questo cambiamento presenta oggi il suo nuovo logo. Il legame con il passato è evidente, nei colori e nel font, ma a distanza di 5 anni il bisogno di rinnovare la propria visual identity era forte, per traghettare le competenze e le esperienze maturate verso il futuro. Il magazine, presente in 10 Paesi con un’unica piattaforma, non si è voluto concedere un semplice restyling, ma si è affidato a un’eccellenza del Made in Italy: Pininfarina.

La differenza dei dettagli

Il designer torinese non ha stravolto la grafica del logo di Motor1.com: ha ritoccato il font definendo uno stile più contemporaneo e ha sostituito il precedente quadrato azzurro intorno al numero 1 con un cerchio dello stesso colore.

Il nuovo logo di Motor1.com

Inoltre, da oggi, il “.com” del logo integrerà la bandiera identificativa della nazionalità di ogni edizione, proprio per sottolineare l’internazionalità del progetto editoriale.

La presentazione al museo

Per mostrare in anteprima il nuovo logo Motor1.com ha scelto un palcoscenico d’eccezione: il museo Pininfarina di Cambiano. Un luogo di grande fascino, dove sono presenti auto straordinarie, testimoni di 90 anni di storia e di successi dell’atelier torinese.

Fotogallery: La presentazione del nuovo logo di Motor1.com

Al reveal, che è stato trasmesso in diretta streaming, hanno preso parte Alessandro Lago, Direttore Responsabile di Motor1.com Italia, Filippo Salza, presidente Automotive di Motorsport Network e lo stesso Paolo Pininfarina, Presidente dell’omonima azienda.

La parola ai protagonisti

“È una questione di stile. Da quando è stata inventata l’automobile il design è la variabile che fa la differenza andando oltre le specifiche tecniche, perché trasmette emozioni universali", ha spiegato Lago, "l’importante è scegliere la matita giusta e aver avuto l’opportunità di collaborare con Pininfarina non per disegnare un’automobile, bensì il marchio di un magazine che le automobili le deve raccontare, è stata una bellissima esperienza”.

Il nuovo logo di Motor1.com

“In 90 anni di storia - ha aggiunto Pininfarina - abbiamo disegnato per tanti prestigiosi marchi aziendali, perché non disegnare il logo di un magazine automobilistico internazionale? La nostra versatilità ci consente di applicare i nostri valori del design ai più svariati settori: disegniamo vetture elettriche, ma anche treni, yacht, edifici, esperienze. Spesso, nei nostri progetti, partiamo dalla definizione di un’identità di marca riconoscibile per i nostri partner. In questo filone si inserisce alla perfezione il design del nuovo logo di Motor1”.

“Siamo onorati che un designer del calibro di Pininfarina, che ha disegnato auto divenute icone dell’automobilismo, abbia collaborato alla realizzazione del marchio Motor1 che segna l’avvio di una nuova fase di sviluppo molto importante per il nostro gruppo editoriale", ha concluso Salza, "come Motorsport Network abbiamo più di 50 milioni di visitatori nel mondo che parlano 9 lingue e che seguono le nostre piattaforme automotive. Solo il design, in quanto linguaggio universale, poteva unire culture così diverse e non ci poteva essere un’influenza stilistica migliore di quella di Pininfarina”.

Fotogallery: Il nuovo logo di Motor1.com