Il preparatore Romeo Ferraris mostra l'auto che correrà nella nuova serie: ha 670 CV e batteria da 65 kWh per battagliare nel 2021

L’avevano detto e l’hanno fatto: Romeo Ferraris, preparatore di Opera (Mi), ha svelato la Furia Rossa, versione elettrica dell’Alfa Romeo Giulia dedicata al campionato a zero emissioni Pure ETCR. L’auto, annunciata con una serie di bozzetti preliminari a fine 2019 (allora aveva livrea bianca), si mostra ora nella sua veste definitiva.

La vettura è stata presentata al MotorLand Aragon, dove è andato in scena un evento promozionale per la serie che prenderà ufficialmente il via nel 2021. La Giulia Furia Rossa, nella prima stagione del prossimo campionato, sarà affidata al pilota Jean-Karl Vernay.

Si correrà sempre più in elettrico

Sempre più numerose sono le auto elettriche che circolano per le strade e sempre più numerose sono le competizioni che alle auto elettriche sono dedicate. Lo dimostra il recente annuncio del DTM, il campionato turismo tedesco, che dal 2023 accenderà… le batterie, diventando per la prima volta a zero emissioni.

Fotogallery: Alfa Romeo Giulia Furia Rossa by Romeo Ferraris

Nel 2021 prenderà poi il via come detto il campionato Pure ETCR, serie dedicata sempre alle vetture turismo ma che si corre con una formula più simile a quella del rallycross, con manche brevi e turni di eliminazione che porteranno i migliori fino alla finale di tappa.

Un progetto privato

Queste le dichiarazioni di Michela Cerruti, responsabile del team, che ha deciso di lanciarsi in questo nuovo programma sportivo in veste di scuderia privata, senza il supporto diretto di Alfa Romeo: “Siamo molto contenti di aver dato alla luce questo progetto, frutto di un lavoro iniziato un anno fa, perché con la Furia Rossa segniamo il nostro debutto nel mondo delle competizioni di vetture elettriche”.

Romeo Ferraris Furia Rossa

Dal punto di vista meccanico, come tutte le auto che prenderanno parte alla serie, avrà batterie fornite dalla Williams Advanced Engineering, inverter Magelec, convertitori BrightLoop e due motori per una potenza complessiva di 670 CV. Si tratta di specifiche definite dal regolamento.

  • Carrozzeria: vetture di produzione turismo con 4 o 5 porte
  • Motori: 2 motori elettrici al posteriore con 500 kW di potenza massima (300 kW di potenza continua) a 1.200 giri
  • Batteria: 65 kWh a 800 Volt
  • Trazione: posteriore, cambio a rapporto singolo
  • Ricarica: Charging Units by Enel X
Romeo Ferraris Furia Rossa

Aspettando il via

L'Alfa Romeo Giulia Furia Rossa di Romeo Ferraris è la terza auto ad iscriversi ufficialmente al campionato Pure ETCR, che in attesa di altri pretendenti vedrà la partecipazione di Cupra, con la e-Racer, e Hyundai, che correrà con la Veloster N ETCR ma che, nell'attesa, si è concessa anche qualche esperimento ancor più esagerato

Le sportive a zero emissioni si sfideranno su sei gare che prenderanno il via il prossimo anno e che si disputeranno in Europa (nel Vecchio Continente sono previsti 4 appuntamenti), ma anche altrove.