Adesso sembra ufficiale: non è stata solo una provocazione, lo strano sterzo delle nuove Model S e Model X è stato avvistato davvero

Se c’è una cosa che ha fatto scalpore sulle versioni 2021 delle Tesla Model S e Model Y è stata il volante a cloche. Non solo perché su un’auto stradale non si era mai visto uno sterzo senza corona, ma anche perché un comando del genere, di chiara ispirazione aeronautica, ha suscitato molti dubbi sotto il profilo dell’omologazione.

Un volante senza corona si può davvero montare? È legale? Pare di sì, anche se forse non su tutti i mercati. Dopo le immagini rilasciate dalla Casa c’è stato anche chi ha pensato che si trattasse di una provocazione e che non esistesse. Invece c’è eccome, e il sito The Kilowatts lo ha mostrato in anteprima nella sua veste definitiva.

Opinioni contrastanti

Alcune delle critiche mosse alla cloche di Tesla riguardano il fatto che sia poi così elegante. Alcuni hanno commentato la scelta di Elon Musk dimostrando poco entusiasmo e dicendo di preferire un volante come quello della Lucid Air, dalla forma classica ma molto ricercato.

Questione di gusti, chiaramente. E comunque anche per la cloche Tesla non sono mancati apprezzamenti riguardo l’aspetto futuristico e la presenza di comandi a sfioramento, che perfettamente si integrano con il nuovo sistema Full Autonomous Drive. E poi, lavorando sul rapporto variabile, chissà che non possa arrivare da fine corsa a fine corsa senza staccare le mani dall’impugnatura?

Innovazione continua

Ora, a prescindere da quelli che possono essere i gusti personali, c’è una considerazione di massima da fare. Tesla è animata da una forza innovatrice che poche altre Case hanno. Non solo per quanto riguarda la propulsione elettrica, nella quale ha creduto ciecamente quando altre la ritenevano una tecnologia senza un grande futuro. Ma anche, ad esempio, immettendo sul mercato vetture senza pulsanti, in cui tutta la gestione del veicolo era affidata ad un grosso touchscreen centrale.

2021 Tesla Model S Yoke Volante

E vogliamo parlare del software con aggiornamenti over-the-air che ormai è un must? Quindi, è chiaro che, un po’ per provocazione e un po’ per indole, i designer della Casa di Palo Alto si siano divertiti a cambiare forma ad uno degli elementi più riconoscibili e immutabili dell’auto: il volante. Proprio non vi piace la cloche (oppure, abitate in uno stato in cui la legge non vi consente di montarla)? Non dovete far altro che optare per il volante rotondo, anch’esso regolarmente in produzione.