Il pacchetto, che in Italia è in vendita a 3.800 euro, è dato in uso gratuito fino al 31 marzo: dà accesso a varie funzioni extra

Il Tesla Owners Italia ci segnala una cosa che farà felice buona parte dei possessori di una Tesla. A sorpresa, infatti, la Casa di Palo Alto ha deciso di rilasciare in uso gratuito per 14 giorni la funzione di Autopilot Avanzato.

Indovinate dove si è immediatamente accesa la discussione al riguardo? Su Club House, naturalmente, nuovo social che Elon Musk ha già mandato letteralmente in tilt e dove è già attiva una community di appassionati e possessori di vetture della Casa.

Cosa si può avere gratis

Ma torniamo al cuore della questione: il periodo di prova terminerà il 31 marzo 2021. La mossa, evidentemente dettata dalla voglia di Elon Musk e soci di mostrare le potenzialità del proprio sistema di guida autonoma, arriva a pochi giorni dall’annuncio che tra qualche mese arriverà in commercio il Full Self Driving.

Autopilot Avanzato in prova gratuita fino al 31 marzo

Tesla ha segnalato agli automobilisti l’iniziativa con una mail in cui ha spiegato che chiunque fosse interessato può effettuare l’acquisto dell’Autopilot Avanzato al normale prezzo di vendita di 3.800 euro. Il pacchetto comprende la navigazione con Autopilot, il cambio di corsia automatico, il parcheggio automatico e la funzione Summon. Restano escluse, invece, le funzionalità più evolute, incluso il controllo dei semafori e degli stop.

  • Navigate on Autopilot
  • Cambiamento di corsia automatico
  • Parcheggio automatico
  • Summon

A breve altri aggiornamenti

Non è disponibile, ma sarà rilasciata in futuro, la modalità Summon Avanzato, ma già così i proprietari Tesla che non avevano acquistato il pacchetto “avanzato” avranno un bel testare.

Con l’offerta, la Casa ha anche rilasciato un’informativa in cui avverte che con la funzione di Navigazione con Autopilot, come con tutte le altre, è richiesta sempre l’attenzione del conducente, che resta responsabile del veicolo. Si specifica inoltre che:

  • durante la guida in autostrada, una volta imboccata la rampa di uscita, la funzione di navigazione resta attiva
  • si consiglia di usare la funzione di navigazione solo se si sarà pronti ad intervenire in qualsiasi momento e se si continuerà ad impugnare il volante
  • si deve sempre monitorare l’ambiente circostante

Fotogallery: Tesla "regala" l'Autopilot Avanzato