Molte delle tecnologie che usiamo tutti i giorni nascono in campo militare e poi vengono adattate ad applicazioni civili. Per la mobilità elettrica, nata come alternativa a quella tradizionale, sta succedendo il contrario. Così, sempre più spesso, eserciti e corpi speciali passano all’uso di veicoli elettrici per lo svolgimento delle loro missioni.

L’ultimo esempio arriva dalle forze armate britanniche, che per i suoi paracadutisti hanno preso in dotazione la Sur Ron Firefly, una motocicletta elettrica pensata inizialmente per muoversi agilmente nel traffico cittadino ma anche (e l’aspetto lo indica chiaramente) per affrontare qualsiasi tipo di percorso offroad.

Peso piuma

La motocicletta in questione ha un motore da 8 CV che le permette di raggiungere una velocità di circa 70 km/h. Particolarmente compatta e leggera - con un peso di soli 47 kg che è stato ulteriormente ridotto rispetto all’esemplare in vendita - ha gomme tassellate e una sospensione dall’escursione particolarmente lunga (200 mm).

Testata in Francia alla presenza della testata Motorcycle News durante una serie di esercitazioni dalla 16 Brigata d’Assalto aerea dell’esercito di Sua Maestà, è stata apprezzata per la maneggevolezza e per la particolare trasmissione a cinghia rinforzata in fibra di carbonio che rende il mezzo ancor più silenzioso (simile a quella Flo Drive utilizzata sugli scooter).

  • Potenza max: 8 CV
  • Velocità max: 70 km/h
La motocicletta elettrica Sur Ron in dotazione ai paracadutisti britannici

Piccole e inarrestabili

Così parla il Capitano Dan Lauder: “L'esperimento mira a capire due cose. Come potremmo impiegare tatticamente le moto elettriche e quali vantaggi offrono rispetto a altri veicoli. In più, dobbiamo capire anche come attrezzarci per la ricarica e come sfruttare questo tipo di mezzo all’interno del nostro parco, che è composto da veicoli anche molto diversi tra loro”.

Le motociclette, spiega ancora Dan Lauder, sono molto interessanti per la facilità con cui possono essere trasportate a bordo degli aerei e con cui possono essere paracadutate nelle zone di intervento. Possono essere trasportate anche dagli elicotteri. Una volta a terra, inoltre, sono più agili di una jeep o di un quad, ed essendo elettriche, sono anche molto silenziose.

Fotogallery: Foto - La motocicletta elettrica Sur Ron