L’assenza del rumore (o meglio, del sound per i modelli più sportivi) del motore termico sta portando ingegneri e progettisti a curare maniacalmente i suoni delle auto elettriche.

Dalla semplice apertura delle portiere all’accelerazione, passando per l’infotainment, l’esperienza sonora è una componente sempre più importante nei modelli di alta gamma. Tra questi c’è la BMW i7, la prima Serie 7 elettrica, la cui “voce” è stata creata dal compositore tedesco Hans Zimmer, sempre più coinvolto dal brand tedesco per le questioni sonore.

Un suono per ogni occasione

In realtà, sarebbe più corretto parlare di “voci”, perché la i7 mostra davvero tante personalità a seconda della situazione. Già solo salendo a bordo, il suono è futuristico e lo diventa ancora di più cambiando le modalità di guida. Soprattutto in Sport, la BMW sembra cambiare personalità creando ancora più coinvolgimento sulla spinta dei 544 CV.

Tra l’altro, l’intensità e la frequenza dei suoni cambia sensibilmente a seconda di quanto si preme l’acceleratore. Inoltre, selezionando i programmi Expressive o Relax, l’esperienza sonora si abbina alle luci d’ambiente per rendere l’abitacolo ancora più accogliente.

E non manca il suono all’accensione del sistema d’intrattenimento posteriore con schermo da 31”. Così si può gustare il proprio film preferito come se si fosse al cinema.

In ogni caso, se il guidatore preferisce non essere “disturbato” dai suoni durante il viaggio può semplicemente disattivarli attivando la modalità Efficient.

Un premio Oscar per le BMW del futuro

La consulenza di Zimmer è un vero lusso per il mondo dell’auto. Parliamo di uno dei compositori più famosi nel mondo del cinema, con un palmares che vanta decine di candidature e premi ricevuti in oltre 30 anni.

BMW i7, la colonna sonora curata da Hans Zimmer

Tra gli ultimi successi ricordiamo la colonna sonora del film Dune che recentemente ha ricevuto il premio Oscar e il Golden Globe. Senza dimenticare che Zimmer ha composto la soundtrack anche per Il Gladiatore, Insterstellar e Inception.

La collaborazione tra Zimmer e BMW è attiva da diverso tempo e proseguirà nel prossimo futuro. Il compositore ha firmato anche la colonna sonora dell’i4 e lavorerà anche sulle M elettriche.

Fotogallery: Foto - BMW i7, la colonna sonora curata da Hans Zimmer