Arriva la Ford Mustang Mach-E in versione carro funebre e limousine. A realizzare questa idea ci pensa l'azienda britannica Coleman Milne, principale produttore di carri funebri e limousine del Regno Unito. Entrambi i modelli fanno parte della gamma di veicoli da cerimonia Etive e saranno costruiti con guida a destra e a sinistra per l'Europa e la Gran Bretagna.

Entrambe si basano sul pacco batteria da 75.7 kWh, con una capacità utile di 68 kWh e dovrebbero percorrere fino a 200 miglia (quasi 322 chilometri) con una ricarica. Si tratta però di un valore inferiore rispetto a quello ufficiale fornito dal WLTP (procedura di controllo armonizzata a livello mondiale per veicoli commerciali leggeri).

Ma la cosa non ci sorprende, visto che la limousine e il carro funebre pesano più del SUV standard. Inoltre, considerando l'utilizzo di questi veicoli, la riduzione dell'autonomia non dovrebbe essere un problema dal momento che, in generale, percorrono breve tratte.

Come sono fatte

La limousine misura ben 6,2 metri ed è più alta di 114 mm rispetto alla Mustang Mach-E standard. Può trasportare fino a sette passeggeri più conducente nel massimo comfort e dispone di un totale di sei porte per un "accesso sicuro e dignitoso". Tra le dotazioni opzionali ci sono i vetri oscurati a tutta privacy, lo schermo in Perspex per la divisione del guidatore e la possibilità di abbassare i vetri delle porte centrali.

Foto - Ford Mustang Mach-E Carro funebre e Limousine

Ford Mustang Mach-E limousine

Foto - Ford Mustang Mach-E Carro funebre e Limousine

Ford Mustang Mach-E carro funebre

Per quanto riguarda il carro funebre, questo vanta tre sedili al portatore con cinture di sicurezza a tre punti ed è stato progettato un ponte piatto a tutta lunghezza. Ha anche un ampio tetto in vetro e spazio sufficiente per gli omaggi floreali.

I clienti - che inevitabilmente sono impresari di pompe funebri - possono equipaggiare l’autocarro con i seguenti optional: un sollevatore per il portellone posteriore ad azionamento elettronico, una pedana scorrevole sotto il cassone, una segnaletica illuminata e un ponte scorrevole full-size.

Un ultimo viaggio in qualità

L’azienda afferma che entrambi i modelli della gamma Etive saranno pronti per l'uso dimostrativo nella prima metà del 2023. Inoltre, saranno sottoposti a test nei prossimi mesi su 40 mila miglia (circa 65 mila km) per le strade New Yorkesi in Millbrook, al fine di convalidarne l'integrità.

"Noi di Coleman Milne siamo da tempo sostenitori del carro funebre elettrico - ha detto Graham Clow, manager di Vendite Nazionali di Coleman Milne -. Siamo orgogliosi di dare il benvenuto al carro funebre e alla limousine Etive come ultime aggiunte alla nostra gamma. La Mach-E è la base perfetta per un carro funebre e una limousine confortevoli, silenziosi e rispettosi, offrendo al contempo agli impresari funebri tutti i vantaggi e le innovazioni presenti negli attuali veicoli elettrici".

L'azienda produce autofunebri da oltre 60 anni e sta lavorando su basi di altri veicoli da cerimonia. Due esempi sono la Mercedes Classe E ibrida plug-in e la Tesla Model S, alias Wisper Hearse, dotata di due porte e un'autonomia massima di 354 km.

La nostra video prova

A proposito di carri funebri vale la pena ricordare il particolarissimo "Perché comprarlo se... è Halloween!" che i colleghi di Motor1.com hanno realizzato per celebrare la Festa americana. Di seguito ecco quindi il video più "spaventoso" dell'anno con protagonista la Ponente di Lombardo Automotive, basata su Maserati Ghibli.

Fotogallery: Foto - Ford Mustang Mach-E Carro funebre e Limousine