Sony e Honda hanno unito le forze per fare auto elettriche super-tecnologiche. La joint venture dei due colossi giapponesi, chiamata Sony Honda Mobility, sta definendo le caratteristiche delle sue vetture, a partire dalla berlina elettrica Afeela. L’idea, in breve, è creare una sorta di computer con le ruote.

Questa la priorità. E lo dimostra il fatto che, più che lavorare sulla creazione di una rete di vendita o assistenza o spingere sulla comunicazione della gamma e del design, per l’Afeela si pone l’accento sul fatto che per tutto il sistema tecnologico ci si sia affidati al produttore di chip Qualcomm Technologies.

Guida autonoma di Livello 3

Qualcomm, nello specifico, fornirà alla nuova società un set di microprocessori ad alte prestazioni pensato proprio per funzionare in ambito automobilistico. Si chiama Snapdragon Digital Chassis ed è in grado di eseguire 800 trilioni di operazioni al secondo. Tanto per fare un paragone, un microprocessore attualmente utilizzato su un’auto moderna svolge dalle 10 alle 50 trilioni di operazioni al secondo.

Prototipo Sony Honda Mobility Afeela

La Afeela EV, il prototipo elettrico della Sony Honda Mobility 

Per quanto si sa, la Afeela avrà 45 sensori per l’assistenza alla guida, tra cui anche Lidar e telecamere, che garantiranno una guida autonoma di Livello 3. L’auto avrà ampi schermi dedicati all’infotainment, che darà la possibilità a tutti gli occupanti di guardare film o navigare su internet da qualsiasi posto siano seduti.

La joint venture Sony Honda Mobility, per l’interfaccia uomo-macchina, utilizzerà l’Unreal Engine di Qualcomm Epic Games. Si tratta di uno strumento di creazione 3D in tempo reale che sfrutta l’intelligenza artificiale.

Prototipo Sony Honda Mobility Afeela

L'interno della Afeela EV

Produzione in Nord America

La Afeela sarà prodotta da Honda in Nord America e, più precisamente, in Ohio, dove sta costruendo una fabbrica dedicata ai soli veicoli elettrici. L’auto sarà realizzata sulla piattaforma della Casa e:Architecture, che dovrebbe debuttare a breve su altre vetture del brand.

La Afeela EV, invece, sarà realizzata solo a partire dal 2025, con consegne a partire dal 2026. L’auto sarà venduta negli Stati Uniti, ma sarà esportata anche in Giappone. Non si sa ancora, invece, se sarà venduta anche in Europa.

Fotogallery: Afeela EV