Volante, capace di viaggiare nel tempo e anche... elettrica! La famosissima DeLorean DMC-12, protagonista della fortunata trilogia cinematografica di "Ritorno al futuro", si converte alle batterie grazie a Electrogenic, azienda inglese specializzata in retrofit per auto.

Arrivata sulla strade americane all'inizio degli anni '80 con un motore V-6 Peugeot-Renault-Volvo (PRV) da 130 cavalli (CV), l'iconica vettura si converte ora alle zero emissioni, dimezzando i tempi per passare da 0 a 100 chilometri orari (km/h). Ma non solo: ecco tutte le nuove specifiche.

Batterie, autonomia, motore e ricarica

La DeLorean DMC-12 elettrica rimane ovviamente una coupé a due porte, ma monta adesso batterie da 43 chilowattora (kWh) sparse fra bagagliaio anteriore e propulsore posteriore, per un'autonomia dichiarata di 150 miglia (80,5 km) con una sola ricarica.

DeLorean elettrico elettrogenico - Credit Alex Penfold

Il pacco batterie della DeLorean DMC-12 elettrica

DeLorean elettrico elettrogenico - Credit Alex Penfold

Tre-quarti posteriore sinistro della DeLorean DMC-12

Per il rifornimento di energia è disponibile una porta CCS nella parte posteriore, dietro il portatarga. Electrogenic non comunica la quantità di kilowatt accettata dall'auto, ma specifica che i tempi per un pieno sono di circa 1 ora.

Non mancano poi la frenata rigenerativa e il vehicle-to-load (V2L), con una potenza massima di 3 kW. Il motore eroga invece 214 CV (160 kW) alle ruote posteriori attraverso un cambio a rapporto fisso e un transaxle, consentendo uno scatto 0-100 km/h in meno di 5 secondi: il doppio dell'originale V-6. Il peso è di soli 40 chilogrammi (kg) in più rispetto all'originale, che era di 1.230 kg.

  • Motore: 214 CV (160 kW)
  • Batteria: 43 kWh
  • Accelerazione 0-100 km/h: 5 sec
  • Autonomia: 80,5 km
  • Ricarica: 1 ora
  • Peso: circa 1.270 kg
DeLorean elettrico elettrogenico - Credit Alex Penfold

Il quadro della DeLorean DMC-12 elettrica

Gli interni

Passando agli interni, la DeLorean elettrica vanta un cruscotto virtuale personalizzato che mostra le diverse modalità di guida, l'utilizzo della batteria e lo stato della carica. Sono inoltre presenti un sistema di climatizzazione potenziato contro il caldo ed Apple CarPlay.

"Da quando abbiamo fondato Electrogenic, nel 2018, riscontriamo un grande interesse da parte di tutto il mondo per la prospettiva di convertire la DeLorean", commenta il ceo Steve Drummond.

"Col suo design fantascientifico - che lascia a bocca aperta anche dopo 40 anni - e il suo motore poco convincente, è la candidata perfetta per la conversione a trazione elettrica. Siamo ora lieti di rivelare al mondo il nostro pacchetto di conversione 'plug and play'. Sviluppato interamente all'azienda utilizzando la nostra tecnologia proprietaria, conferisce alla DMC-12 le prestazioni sportive che la sua forma futuristica ha sempre meritato".

Fotogallery: DeLorean, retrofit elettrico