Al Salone di Ginevra, Luca De Meo l'ha detto chiaro e tondo: “Le auto europee sono troppo grandi, premium e costose”. Il messaggio del ceo di Renault è: cerchiamo di tornare a fare modelli che la gente può comprare. Anche elettrici, vien da dire, guardando alla nuova Renault 5 E-Tech Electric, mostrata nella sua veste definitiva proprio alla kermesse elvetica.

L’auto, che nel nome e nel look rimanda al famoso modello del passato, non scende a compromessi riguardo a qualità, design e tecnologia, eppure si offre al mercato con un prezzo di partenza inferiore ai 25.000 euro, che rappresentano una soglia psicologica che tutti i Costruttori, con destini alterni, cercano di superare.

Piattaforma e dimensioni

La R5 elettrica nasce su una piattaforma nuova di zecca. Si chiama AmpR Small ed è stata realizzata prendendo la parte anteriore della CMF (che è la piattaforma della Clio) e modificando poi tutta le parti centrale e posteriore per adattarla meglio alle esigenze di una vettura esclusivamente elettrica.

Renault 5 E-Tech Elettrico 2024

Così, pur mantenendo il classico cofano anteriore (la CMF si ferma all’altezza del montante A), presenta un comodo fondo piatto che accoglie tutta la batteria e un retrotreno diverso, dotato di sospensioni a ruote indipendenti.

Come risultato, la AmpR Small consente di avere un passo più generoso di equivalenti modelli con motore termico e una batteria dalla capacità elevata. Il tutto, in un corpo vettura che non supera i 3,92 metri di lunghezza e che ha una larghezza di 1,77 metri e un’altezza di 1,5 metri.

  • Lunghezza: 3,92 metri
  • Larghezza: 1,77 metri
  • Altezza: 1,5 metri
  • Passo: 2,54 metri
  • Peso: 1.340 kg (con batteria da 40 kWh) – 1.450 kg (con batteria da 52 kWh)
Renault 5 E-Tech Elettrico 2024

Spazio a bordo

L’adozione della nuova piattaforma ha permesso di ricavare un abitacolo spazioso anche con una lunghezza complessiva dell’auto inferiore di circa 10 centimetri rispetto alla media del segmento. La presenza della batteria sotto il pianale, inoltre, regala alla R5 elettrica un pavimento basso e piatto che migliora sia l’abitabilità, soprattutto dei passeggeri posteriori, sia la capacità di carico.

La Renault 5 E-Tech Electric, per esempio, ha un vano posteriore da 326 litri. Quello della Renault Clio, che è lunga 4,05 metri e ha un passo di 4 centimetri più lungo, arriva a 391 litri (si tratta di uno dei valori più generosi in assoluto quando si parla di segmento B, ma sulle ibride si scende a 254 litri). Peccato che, avendo motore e altri componenti tutti piazzati all’anteriore, sulla R5 elettrica non ci sia un frunk, comodo soprattutto per alloggiare i cavi di ricarica.

  • Bagagliaio: 391 litri
  • Frunk: n.d.
Renault 5 E-Tech Elettrico 2024

Renault 5 E-Tech: il bagagliaio visto dal vivo al Salone di Ginevra

Software

Sulla nuova Renault 5 elettrica è presente il sistema di infotainment più moderno a disposizione del gruppo. Si tratta di quell’OpenR Link realizzato sul sistema operativo di Google e che offre – tra le altre cose – il navigatore basato su Google Maps dotato di funzioni specifiche per i viaggi in elettrico (con la pianificazione del percorso e delle ricariche, la gestione migliore della batteria in funzione delle condizioni di guida e altre specifiche dedicate).

Il software è dotato di aggiornamenti OTA, che però intervengono solo sull’infotelematica e non su prestazioni ed efficienza del sistema propulsivo. Ha anche Chat GPT integrato e permette così di dialogare in modo fluido e naturale anche di questioni diverse da quelle relative alle impostazioni della vettura.

Renault 5 E-Tech Elettrico 2024

Renault 5 E-Tech Electric: la plancia con il doppio schermo digitale

Batteria e autonomia

La Renault 5 elettrica sarà offerta con due tagli di batteria. Si potrà scegliere tra quella da 40 kWh e quella da 52 kWh. La prima pesa circa 240 kg e ha un’autonomia di 300 km, la seconda pesa 300 kg e arriva a 400 km. Entrambi i valori si riferiscono a quanto omologato sul ciclo misto secondo gli standard WLTP.

Per quanto riguarda i motori, l’auto sarà disponibile con tre livelli di potenza: 95 CV (e 215 Nm di coppia); 120 CV (e 225 Nm di coppia); 150 CV e 245 Nm di coppia. I primi due saranno offerti con la batteria più piccola, il terzo con quella più grande.

Restando in tema “batterie”, la Renault 5 sceglie due accumulatori con chimica tradizionale NMC, cioè, nichel, manganese e cobalto. In un primo momento si era pensato che quello da 40 kW potesse adottare invece una chimica più economica, di tipo litio-ferro-fosfato. Le due batterie differiscono semplicemente per il numero di moduli presenti: 3 su quella da 40 kWh e 4 su quella da 52 kWh.   

Tabella

  R5 E-Tech 40 kWh R5 E-Tech 52 kWh
Batteria 40 kWh 52 kWh

Autonomia

300 km 400 km
Ricarica 11 kW (AC) 11 kW (AC), 100 kW (DC)
Potenza max 95 CV o 120 CV 150 CV
Coppia max 215 Nm o 225 Nm  245 Nm

Ricarica

La piattaforma AmpR Small ha architettura a 400 Volt ed è dotata di ricarica bidirezionale (ad esclusione dell’allestimento base). Significa che può dare energia a un dispositivo esterno e alimentarlo con potenza di 3,7 kW in corrente alternata.

Parlando di ricarica vera e propria, la R5 può sfruttare sia la corrente alternata, sia la corrente continua. Nel primo caso ha un caricatore di bordo da 11 kW, nel secondo è compatibile con potenze fino a 100 kW. Il che significa che si può passare dal 15% all’80% in 30 minuti. La ricarica in DC, però, è presente di serie solo sulla versione con batteria da 52 kWh e potenza da 150 CV, mentre sulle altre, con batteria da 40 kWh, di serie c’è solo il caricatore in AC e la funzione in DC non è acquistabile nemmeno come optional.

Renault 5 E-Tech Elettrico 2024

In corrente continua si ricarica fino a 100 kW di potenza

Interessante la presenza della funzione plug & charge: consente – se ci si reca presso una colonnina pubblica (Ionity, per esempio) – a gestire in automatico tutta la parte del riconoscimento dell’auto e del pagamento. In pratica: si attacca la spina e si riceve energia senza bisogno di fare altro.

Prezzo

La Renault 5 E-Tech Electric non ha ancora reso noto il listino ufficiale. Ma Luca De Meo ha fatto sapere in conferenza che si presenterà sul mercato con un prezzo molto aggressivo, inferiore ai 25.000 euro.

Per il resto, oltre ai 3 livelli di potenza, si sa che l’auto sarà offerta in due allestimenti, Evolution e Techno. Renault ha previsto poi versioni Collection che saranno disponibili per un tempo limitato e cambieranno di volta in volta. Si partirà con la Collection Iconic Cinq, che avrà accessori e personalizzazioni particolari. In futuro è in programma anche la Collection Roland-Garros.

Fotogallery: Renault 5 E-Tech Electric 2024