Il Festival of Speed ha ospitato la seconda tappa del Porsche Triple Demo Run, anteprima dinamica dell'attesissima EV tedesca

Il momento del debutto della Porsche Taycan, primo modello 100% elettrico del costruttore tedesco si avvicina: la presentazione ufficiale è prevista per settembre, al Salone di Francoforte, e la commercializzazione per fine anno. Nell’attesa Porsche, per aumentare ancora il desiderio negli appassionati, organizza anteprime particolari della vettura, come la Triple Demo Run che ha visto al Festival of Speed di Goodwood la sua seconda tappa.

Da Shanghai a New York

Quello inglese è stato, appunto, il secondo dei tre appuntamenti previsti per il mini-tour che rappresenta un’insolita anteprima dinamica della Taycan. Dopo l’evento di Shanghai organizzato il 1° luglio presso il Porsche Experience Centre con la vettura affidata a un pilota della Porsche Carrera cup Asia, Li Chao, quello del 7 luglio ha potuto contare sulla suggestiva cornice del Goodwood Festival of Speed, nel Regno Unito.

Qui, la Taycan è stata guidata lungo il celebre tracciato Hill Run dall’ex pilota di F1 e di Le Mans Mark Webber. Il terzo appuntamento è in programma a New York il 13 e 14 luglio sul circuito preparato per la gara di Formula E e vedrà alla guida ancora Webber e Neel Jani. Chiara la strategia di comunicazione di Porsche, far vedere un prototipo della Taycan con una linea quasi definitiva in azione a velocità elevate in tre aree geografiche definite: Cina, Europa e Stati Uniti.

Porsche Taycan, a Goodwood con Mark Webber

Cosa sappiamo della Taycan

La Taycan segnerà il debutto di Porsche tra i costruttori di auto elettriche BEV e seguirà le varie versioni ibride di Panamera e Cayenne (senza dimenticare la supercar 918) con cui la Casa ha approcciato il tema dell’elettrificazione. Ad oggi non ci sono ancora dati definitivi della berlina elettrica ma si ipotizza una potenza di circa 600 CV (441 kW) e dunque prestazioni molto elevate, per uno scatto da 0 a 100 km/h in 3”5 e una velocità massima di 250 km/h.

La Taycan sarà la prima vettura a poter effettuare la ricarica rapida delle batterie con le stazioni a 350 kW, come quelle che sta installando Ionity in Europa, a vantaggio della rapidità del processo. La capacità prevista della batteria dovrebbe essere di 90 kWh, dunque l’autonomia potrebbe davvero rivelare valori interessanti.