Ecco tutte le ultime indiscrezioni sulla baby elettrica di Wolfsburg, attesa per il 2023

La Volkswagen ID.1 continua a far parlare di sé. Mentre l’attenzione degli amanti del marchio è puntata tutta sul sempre più imminente debutto della sorella maggiore, la ID.3, previsto in estate, dalla Germania filtrano infatti nuove indiscrezioni su quella che sarà la più piccola delle elettriche della famiglia ID, destinata a raccogliere il testimone della e-UP!. Ecco quindi tutte le informazioni che sono emerse.

Due tagli di batteria

Le ultime soffiate, insieme a un rendering molto dettagliato, arrivano dai colleghi di Auto Bild, che parlano di un prezzo di partenza inferiore ai 20.000 euro. La piattaforma deriverà ovviamente dall’ormai celebre MEB, intorno a cui ruotano tutte le ID, accorciata leggermente in questo caso per scendere come dimensioni nel segmento delle citycar. Due i tagli di batteria previsti, da 24 e da 36 kWh, con un’autonomia stimata fino a 300 km.

Arrivo previsto: 2023

Il lancio della ID.3 è atteso nel 2023 e come rivelato nelle scorse settimane l’auto potrebbe avere anche un declinazione come piccolo veicolo commerciale nelle varianti ID.1 Crozz ed e-Roomzz. Previste versioni a 3 e 5 porte.

Le avversarie per quella data non mancheranno, a partire naturalmente dalla nuova Fiat 500 elettrica, il cui debutto ufficiale è fissato per il prossimo 4 luglio.