La Casa dell'Ovale Blu riporta in vita lo storico sito di Rouge: lì nasceranno le auto a batteria, incluso l'F-150 a zero emissioni

La mobilità elettrica può rappresentare anche un'ottima opportunità per le Case. Richiede investimenti, ma indica una via di sviluppo che genera ricavi e aumenta i livelli occupazionali. Almeno, questo è successo di recente con Fiat, che a Mirafiori e Grugliasco, proprio grazie all'avvio della produzione di 500 elettrica ed e-Ducato, sono stati sospesi gli ammortizzatori sociali.

Lo stesso sembra accadere dall'altra parte dell'Atlantico. Ford ha infatti annunciato l'avvio dei lavori di realizzazione di un Electric Vehicle Center che sorgerà presso lo storico stabilimento di Rouge, a Dearborn, andato progressivamente in disuso. 

Un centro per EV e batterie

Il nuovo Rouge Electric Vehicle Center ha richiesto 700 milioni di dollari di investimento e, una volta completato, darà lavoro a 300 persone. Ospiterà, oltre alle linee di montaggio delle auto, anche un reparto specializzato nella costruzione di batterie.

Il nuovo centro, proprio per la propria collocazione, permetterà di rivalutare in chiave green il complesso produttivo Rouge, fondato nel 1915 e luogo di nascita di molte delle vetture che hanno fato la storia della Casa dell’Ovale Blu. Sarà uno dei siti industriali più avanzati e più rispettosi dell’ambiente al mondo

L'F-150 più potente in circolazione

Lì nascerà, tra gli altri, il Ford F-150 elettrico: modello chiave per la Casa, che nel progettarne la variante elettrica ha cercato di non rinunciare a nessuna delle caratteristiche che hanno decretato il successo di uno dei pickup più longevi e noti al mondo.

La versione a batterie, prima di tutto, sarà la più potente di qualsiasi F-150 oggi sul mercato. Non sarà cattiva come le elaborazioni su base Mustang e Mustang Mach-E, ma sarà dotata di 2 motori elettrici, allo stesso tempo, proprio grazie al diverso powertrain, permetterà di tagliare i costi d’esercizio di oltre il 40%.

Inoltre, la batteria potrà essere usata come sorgente per alimentare attrezzature e apparecchi elettrici. Tra le caratteristiche specifiche, anche un software con aggiornamenti OTA e un vano di carico aggiuntivo sotto il cofano anteriore.

Ford F-150 Electric

Tutti i numeri della “Serie F”

Per fare capire il ruolo strategico del nuovo stabilimento Ford e quanto possa significare realizzare una versione elettrica dell’F-150 lasciamo parlare i numeri:

  • L’F-150 è in produzione dal 1948 ed è giunto alla 13esima generazione
  • È il veicolo più venduto in America da 37 anni
  • Dal 2018 è venduto ogni anno in più di 1 milione di unità nel mondo
  • Ha contribuito al PIL degli Stati Uniti per un valore di quasi 50 miliardi di dollari
  • Il marchio “Serie F” di Ford genera più valore di McDonalds, Nike, Coca-Cola, Visa o Netflix