FCA, Enel X e NewMotion danno vita a "e-nterprise", iniziativa che aiuterà le imprese a passare alle auto alla spina

FCA prosegue la corsa dell’elettrificazione con un nuovo accordo di collaborazione volto alla transizione energetica. Due i partner: il primo è Enel X e il secondo NewMotion, azienda specializzata nello sviluppo di tecnologie di ricarica intelligente.

Le tre realtà collaboreranno dando vita al programma “e-nterprise”, iniziativa di respiro europeo che punta a creare una struttura di servizi che faciliti l’integrazione dei modelli elettrici ed elettrificati di FCA all’interno delle flotte aziendali. Si tratta della nuova Fiat 500 elettrica (di cui qui potete leggere la nostra prova completa) e delle Jeep Renegade e Compass PHEV.

Servizio completo

Il programma e-nterprise si pone l’obiettivo di semplificare il passaggio a vetture alimentate a batteria. Lo farà ad esempio grazie al fatto che FCA metterà i potenziali clienti in contatto con Enel X e NewMotion per permettere loro di valutare nel dettaglio esigenze e usi prima ancora dell’acquisto di un’auto elettrica o plug-in, in modo da poter valutare le necessità di ricarica, il tipo di spostamenti e le percorrenze medie e capire come rinnovare la gamma e come costruire un’infrastruttura adeguata.

Fiat 500 elettrica

Ma c’è di più, perché deciso l’acquisto, i clienti potranno rivolgersi direttamente alle due società partner di FCA per l’installazione e la messa in funzione dei punti di ricarica, anch’essi progettati per essere adatti alle singole realtà, alle quali sarà fornita anche l’assistenza sugli stessi.

La divisione dei compiti

Il programma e-nterprise sarà attivo in tutta Europa (anche alla luce dell'impegno sempre più forte sull'elettrico) e nello specifico vedrà Enel X attiva in Italia, in Spagna e in Portogallo, mentre NewMotion sarà operativa sui restanti mercati. Entrambe, sempre sotto il coordinamento di FCA, offriranno anche una piattaforma software per analizzare tutti gli aspetti dell’infrastruttura di ricarica e saranno disponibili per valutare tutta una serie di servizi accessori. Le aziende che aderiranno, infatti, potranno decidere di scegliere tra diverse forme di gestione dell’energia (dall’accumulo in sistemi di stoccaggio, all’installazione di unità fotovoltaiche).

“La partnership con NewMotion ed Enel X – ha detto Roberto Di Stefano, Head of Network Development and e-Mobility Regione EMEA di FCA – amplierà la nostra offerta di servizi e soluzioni innovative, semplificando la vita di tutti i clienti business che decideranno di acquistare un veicolo elettrico o elettrificato e aiutandoli a passare alla e-mobility”.

“Sia NewMotion sia Enel X – ha aggiunto – sono partner strategici di FCA e fanno parte dell’insieme di soluzioni creato dal nostro Gruppo per trasformare in opportunità i potenziali problemi che i clienti possono incontrare nella transizione verso la mobilità elettrificata”.