La versione First Edition è già ordinabile: 240 CV di potenza e batteria da 10 kWh: ecco tutte le caratteristiche e i tempi di ricarica

Presentate un anno fa al Salone di Ginevra, le Jeep Renegade e Compass ibride plug-in hanno quasi completato il percorso lungo che le porterà al debutto sul mercato, atteso per l'estate. Tra le tappe di avvicinamento, anche quella di pochi giorni fa che ha reso noti i nomi ufficiali delle due vetture alla spina: 4xe. Ora arrivano interessanti informazioni sul listino. La Casa torinese, infatti, ha annunciato che Renegade e Compass 4xe saranno disponibili al lancio in versione First Edition e costeranno rispettivamente a 40.900 e 45.900 euro.

Fotogallery: Jeep Renegade e Compass 4xe

Ordini aperti fino al 9 marzo

Le Jeep Renegade e Compass 4xe First Edition sono già ordinabili in Italia attraverso un sito dedicato in cui ci si può registrare e si può prenotare la propria auto con una caparra di 500 euro. Gli ordini saranno accettati fino al 9 marzo.

Su entrambi i modelli si potrà scegliere tra l’allestimento Urban e l’allestimento Off-road: il primo più “cittadino”, il secondo con un look più votato al fuoristrada. Per entrambi i modelli, 5 i colori disponibili per la carrozzeria: Carbon Black, Alpine White, Granite Crystal, Sting Grey e Blue Shade.

Le First Edition della Renegade e della Compass 4xe si piazzeranno al top dell’offerta e proporranno una dotazione molto ricca. Avranno cerchi da 19” (sulle Urban) o da 17” (sulle Off-road), fari full-Led (sulla Renegade) o Bi-xeno (sulla Compass), sistema di infotainment di ultima generazione Uconnect Nav con touchscreen da 8”4, strumentazione digitale da 7" con schermate dedicate alla gestione del sistema ibrido e allo stato di carica della batteria e un "pacchetto sicurezza” che comprende Blind Spot Monitor, Park Assist, sensori di parcheggio e retrocamera. A questo si aggiungono altri optional come l’apertura e l’accensione del motore senza necessità di usare la chiave e gli specchietti retrovisori elettrici.

Jeep Renegade e Compass 4xe

240 CV e 50 km in elettrico

A livello di meccanica, le due vetture sono spinte dallo stesso schema propulsivo, che sfrutta il 1.3 turbobenzina FireFly abbinato ad un’unità elettrica alimentata da una batteria agli ioni di litio da 10 kWh. Il sistema sviluppa complessivamente 240 CV di potenza e permette alle due vetture di toccare i 200 km/h e di scattare da 0 a 100 in circa 7”.

A fronte di prestazioni di questo livello, le due auto dichiarano consumi davvero contenuti. Nel ciclo WLTP la Jeep Renegade 4xe, di preciso, dichiara 2,01 l/100 km, mentre la Compass 4xe si attesta su 1,97 l/100 km. Le due auto, che vantano emissioni di CO2 inferiori ai 50 g/km, dispongono di 3 programmi di guida: Sport Mode, Smart charging ed Eco coaching.

Jeep Renegade e Compass 4xe

Entrambe le vetture possono percorrere in modalità esclusivamente elettrica circa 50 km e, sempre senza accendere il motore termico, possono raggiungere i 130 km/h. Possono ricaricare la batteria attraverso una wallbox da 7,4 kW in un’ora e quaranta minuti mentre, se attaccate alla rete elettrica di casa, impiegano circa 3,5 ore. La Jeep Renegade e la Jeep Compass 4xe sono garantite 5 anni, mentre per le batterie si arriva a 8 anni.

  Jeep Renegade 4xe First Edition Jeep Compass 4xe First edition

Potenza

240 CV (176 kW) 240 CV (176 kW)

Motore

1.3 FireFly 1.3 FireFly
Capacità batteria 10 kWh 10 kWh
Ricarica 3,5 ore (3 kW)/100 minuti (7,4 kW) 3,5 ore (3 kW)/100 minuti (7,4 kW)
Autonomia in elettrico 50 km 50 km
Velocità max in elettrico 130 km/h 130 km/h
Consumi (WLTP) 1,97 l/100 km 2,01 l/km
Emissioni di CO2 <50 g/km <50 g/km
Prezzo 40.900 euro 45.900 euro