Ordinabile da oggi, è disponibile in due allestimenti, Comfort e Comfort Plus: consegne da settembre

Eccola, la Dacia Spring: era stato detto ed è stato rispettato. L’auto diventa l’elettrica meno costosa del mercato. Ha un prezzo di 19.900 euro che, con gli incentivi e la rottamazione, arrivano a 9.460 euro: sotto una soglia non solo psicologica dei 10.000 euro.

Dacia svela anche la gamma del SUV cittadino a zero emissioni derivato dalla cinese Renault City K-ZE. La Spring sarà disponibile in due allestimenti: Comfort e Comfort Plus. Con il secondo che a listino è dato a 21.400 euro ma che con gli incentivi scende a 10.960.

Tre varianti

La Dacia Spring arriva sul mercato italiano anche in tre diverse versioni. Oltre all'autovettura "normale", infatti, si potrà scegliere quella Business e quella Cargo.

Dacia Spring Electric
  • Dacia Spring”: versione per privati e aziende che rende la mobilità elettrica accessibile a tutti. Ordini aperti dall’11 marzo 2021 con le prime consegne a settembre. 
  • Business”: la soluzione per gli operatori di car sharing.
  • Cargo”: la versione commerciale omologata N1 di Dacia Spring, senza sedili posteriori e con un volume di carico pari a 1.100 litri, ideale per gli artigiani e le consegne dell’ultimo miglio. Disponibile a partire dal 2022.

La dotazione

Tornando alla versione “civile” dell’elettrica della Casa rumena, con l’allestimento Comfort si hanno di serie, tra le altre cose, clima manuale, radio Bluetooth, luci diurne a Led, cerchi da 14”, limitatore di velocità, specchietti elettrici e alzacristalli elettrici anteriori e posteriori.

Con l’allestimento Comfort Plus si aggiungono adesivi sulle porte e inserti arancioni, barre portatutto, navigatore satellitare con touchscreen da 7”, sensori di parcheggio e retrocamera, ruota di scorta e vernice metallizzata.

Dacia Spring Electric

Anche a noleggio

L'auto, ordinabile da oggi 11 marzo, sarà oggetto di un'offerta finanziaria dedicata che prevede un tasso di interesse più vantaggioso per chi acquisterà la versione Comfort Plus, che è un po' quella su cui si concentrerà il maggior numero di ordini.

Confermate, chiaramente, le caratteristiche tecniche. Con batteria da 27,4 kWh, motore da 44 Cv e autonomia da 230 km (WLTP) che sul ciclo cittadino diventano 305. L'auto il 18 marzo partirà per un tour attraverso le capitali europee per un primo contatto con il pubblico.

  • Lunghezza: 3,75 metri
  • Larghezza: 1,58 metri
  • Altezza: 1,48 metri
  • Passo: 2,42 metri
  • Bagagliaio: 300 litri
  • Batteria: 27,4 kWh
  • Potenza max: 44 CV
  • Autonomia: 225 km (WLTP)

Fotogallery: Dacia Spring, la prima elettrica "low cost"