A quanto pare sono più di 1 milione le persone che aspettano di poter mettere le mani su un Tesla Cybertruck. C’è ancora da aspettare parecchio, visto che il pick-up elettrico non entrerà in produzione se non il prossimo anno e ci vorranno mesi (tanti mesi) prima di evadere tutti i preordini.

Per ingannare l’attesa, la Casa americana mette in vendita un prodotto che proprio al Cybertruck si ispira. Si tratta di un caricatore wireless per dispositivi elettronici dalle forme squadrate che viene venduto a 300 dollari.

In alluminio, come la carrozzeria

Per ora è disponibile sono sullo shop online del sito americano, ma potrebbe presto fare la propria comparsa anche in altri mercati, Italia inclusa. La Casa, infatti, sta allargando la sezione e-commerce lanciandosi nella vendita di un numero sempre maggiore di prodotti, alcuni dei quali hanno prezzi davvero alti.

Veniamo per esempio a questa Tesla Wireless Charging Station. La descrizione recita: “Ispirata al design spigoloso e allo stile metallico di Cybertruck, la nostra piattaforma di ricarica wireless fornisce 15 W di potenza di ricarica rapida per un massimo di tre dispositivi contemporaneamente".

Il caricatore wireless di Tesla

Il caricatore wireless di Tesla ispirato al Cybertruck

"Il suo design elegante - continua il testo di presentazione - è composto da un alloggiamento in alluminio, una superficie in alcantara e un supporto magnetico rimovibile che consente di appoggiare il caricabatterie in piano o inclinato. Dotato della tecnologia FreePower, che carica i tuoi dispositivi compatibili con Qi come telefoni o auricolari posizionati ovunque sulla sua superficie senza un allineamento preciso”.

C’è l’imbarazzo della scelta

Andando sul sito italiano, non mancano altri articoli a tema Cybertruck. Il maglione natalizio (anche se forse era più bello quello lanciato nel 2019), la coperta in ciniglia (poliestere riciclato al 100%), i calzini, le felpe e chi più ne ha più ne metta.

I prezzi non sono proprio abbordabili, anzi, ma al cuore non si comanda. E Tesla, come poche altre Case al mondo, può contare su un esercito di accaniti fans disposti a tutto (o quasi) per sfoggiare la propria appartenenza al brand.

Fotogallery: Il caricabatterie wireless di Tesla ispirato al Cybertruck