Una “esperienza di guida semplice e comoda”. È con questo obiettivo che Enel X Way e Toyota uniscono le forze. Insieme garantiscono “le soluzioni e tecnologie avanzate” della società del gruppo Enel a chi guida un’auto elettrica o ibrida plug-in della Casa giapponese.

Da adesso, nella gamma accessori dei veicoli alla spina Toyota e Lexus è compresa la stazione di ricarica domestica WayBox Procellular da 7,4 kW, che può essere connessa alla piattaforma di controllo e monitoraggio Enel X Way tramite Wi-Fi, Bluetooth o Sim card, così da assicurarne l’assistenza da remoto. Sul sito dell’operatore costa 2.100 euro (sopralluogo, installazione e Iva conclusi).

Il voucher da 1.385 kWh

Garantita per tre anni, la wallbox può essere gestita direttamente dall’app JuicePass dell’operatore. Ma non è tutto. I clienti Toyota e Lexus possono acquistare in concessionaria anche il JuicePack Street, un voucher da 1.385 kWh utilizzabile alle colonnine di Enel X Way e degli operatori interoperabili.

“Il JuicePack Street – scrivono le aziende – avrà una validità di 12 mesi e includerà il servizio di prenotazione delle stazioni di ricarica e una card di ricarica che arriverà direttamente a casa del cliente”.

Toyota BZ4x: porta di ricarica anteriore sinistra dietro il parafango

Presa di ricarica Toyota BZ4x

Lavoro di squadra

“L’accordo con Toyota conferma quanto sia importante creare sinergie con le più importanti case automotive per garantire ai clienti soluzioni di ricarica tecnologicamente avanzate e semplici da utilizzare negli spostamenti di ogni giorno. Attraverso questa collaborazione rispondiamo alla crescente richiesta di sistemi di ricarica personali domestici”, dichiara Federico Caleno, responsabile di Enel X Way Italia.

Commenta anche Luigi Ksawery Luca, amministratore delegato di Toyota Italia: “Per raggiungere gli obiettivi fissati dall’Unione Europea è sempre più necessaria la collaborazione di tutti gli attori chiave, dalle Istituzioni, a tutti gli operatori che operano nel campo della mobilità e nel settore energetico, fino a ogni singolo cittadino. In tal senso, la collaborazione con Enel X Way ci consentirà di offrire ai nostri clienti soluzioni complete, che garantiscano tranquillità nell’utilizzo, contribuendo così a rendere più veloce la transizione verso la mobilità elettrica”.