BMW è a un punto di svolta nella sua strategia verso l’elettrificazione della propria gamma. La Casa di Monaco, che l’anno scorso ha venduto 215.755 auto 100% elettriche (mentre tra BEV e ibride plug-in ha toccato quota 433.795 unità), annuncia che per il 2024 vuole superare quota 500.000.

A dirlo è Oliver Zipse in persona. L’amministratore delegato del gruppo bavarese rilascia infatti un’intervista a Focus in cui afferma: “Per la prima volta nella nostra storia, l’anno prossimo vogliamo consegnare più di 500.000 vetture elettriche. Sarebbe un grande traguardo per noi”.

Una crescita del 100,3%

Consegnare oltre mezzo milione di auto a zero emissioni porterebbe BMW a una crescita a due cifre. L’obiettivo sembrerebbe raggiungibile, per quanto in Germania sia stata deciso lo stop improvviso alle misure di incentivazione per l’acquisto di auto elettriche. “La fine degli incentivi non cambia i nostri piani globali”, dice il numero uno del gruppo.

BMW i4 M50 con M Performance Parts (2022)

La BMW i4 M50 è stata la M più venduta del 2023

Se del 2022 e del 2024 si è detto, guardando invece i dati del 2023, gli aumenti delle vendite di auto elettriche da parte di BMW è a dir poco consistente. Nel terzo trimestre dell’anno in corso, la Casa ha fatto registrare un +100,3% rispetto allo stesso periodo del 2022. Tra luglio e settembre di quest’anno, le BMW e le MINI a zero emissioni consegnate ai clienti sono state 93.931. Nei primi 9 mesi dell’anno, la Casa ha fatto meglio dell’intero 2022, attestandosi a 217.138 unità.

Aspettando la Neue Klasse

Il 2024 sarà l’ultimo anno della Casa con auto elettriche basate sulle piattaforme attualmente in uso anche sui modelli a benzina. Dal 2025, infatti, BMW presenterà la prima auto elettrica basata sulla piattaforma di nuova concezione Neue Klasse. Si tratta della Serie 3 a batteria, alla quale seguiranno altri 5 modelli da lì a due anni.

La Neue Klasse introdurrà tutta una serie di novità meccaniche, tra cui anche le nuove celle cilindriche “simil-Tesla” attualmente in via di messa a punto nel nuovo centro di Parsdorf. Con la nuova famiglia elettrica, la Casa dovrebbe arrivare al 2030 con un mix di vendita in cui le auto elettriche sfioreranno il 50% di quota. I vertici del brand non hanno però fissato una data in cui abbandoneranno definitivamente i motori termici.

Fotogallery: BMW Vision Neue Klasse Concept