Il wrapping, la personalizzazione delle carrozzerie con pellicole che riproducono grafiche e colori, è sempre più comune nel mondo dell’auto. Ora Volkswagen avvia un curioso progetto in collaborazione con Wrapmate che ha come protagonista l’ID.Buzz. L’iniziativa, riservata ai clienti americani, consentirà ai proprietari del furgoncino elettrico di realizzare il wrap che si preferisce attraverso un innovativo configuratore online.

Volkswagen of America ha annunciato la sua iniziativa in occasione dell’International Volkswagen Bus Day, evento riservato ai mezzi commerciali e ai minivan della Casa (passati e attuali) che si svolge con cadenza annuale e che è giunto alla seconda edizione.

Grafica customizzata al 100%

Wrapmate, che ha sede a Denver, ha lanciato per ora la versione beta del configuratore dedicato all’ID. Buzz. Chiunque può connettersi e decidere che aspetto dare al proprio esemplare. Una volta definita la livrea, basterà recarsi presso uno dei 2000 installatori certificati presenti sul suolo americano e farsi wrappare la carrozzeria.

Oltre a questo, Volkswagen ha annunciato che lancerà a intervalli regolari versioni speciali per mantenere sempre vivace l'offerta dell'ID. Buzz: saranno realizzate in collaborazione con partner e artisti del brand, magari per celebrare occasioni speciali. Il primo wrap presentato, per esempio, è stato realizzato dall’artista visivo Bob Hieronimus ed è stato battezzato “Love the Earth”.

Volkswagen ID. Buzz wrapped for America

Il Volkswagen ID. Buzz wrappato dall'artista Hieronimus

Volkswagen ID. Buzz wrapped for America

Quanto al significato della grafica, secondo quanto affermato dall’artista stesso: “Si tratta di una nuova tela per promuovere l’importanza dall’unità globale come percorso verso una relazione più amorevole con la terra”.

Hieronimus ha un rapporto di lunga data con Volkswagen. Nel 1968 ha dipinto l’originale Standard Microbus su richiesta di un proprietario che voleva un mezzo speciale con cui recarsi a Woodstock e ne ha realizzato la replica per il 50esimo anniversario di quell’iniziativa.

Volkswagen ID. Buzz wrapped for America

Pronto al debutto in America

L’ID.Buzz sarà lanciato negli USA entro la fine dell’anno in tre allestimenti, lasciando così per la prima volta i mercati del Vecchio Continente. Volkswagen a parte, anche Tesla è molto attiva nel campo del wrapping. Lo testimoniano le iniziative messe in campo su diversi modelli in gamma.

Fotogallery: Volkswagen ID. Buzz wrapped for America