Secondo i rumors l'elettrica attesa nel 2021 avrà varianti con batterie da 63 a 115 kWh e prezzi da 72.000 euro

Secondo il magazine Automobilemag, la prossima BMW iNEXT attesa nel 2021 sarà lanciata con il nome di i6 e disponibile in tre varianti di potenza e trazione con prezzi compresi tra 72.000 e 110.000 euro al netto delle opzioni, più una i6s sportiva.

Per il pacco batterie si parla di potenze di 63 kWh, 92 kWh o 103 kWh per arrivare ai 115 kWh della i6S. Le percorrenze previste, di 455-603 km, sembrerebbero in linea con gli oltre 600 km della gamma WLTP annunciati in precedenza da BMW.

La versione base sarà a trazione posteriore, mentre tutte le altre avranno due motori e trazione integrale. Per la più potente (esclusa la i6s di cui non ci sono anticipazioni esclusa la batteria) si parla anche di un'accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 2"8.

Le versioni della futura i6:

  • Livello I (1 motore)
    • motore da 250 kW
    • batteria da 63 kWh
    • autonomia di 459 km
    • trazione posteriore
    • 0-100 km/h in 4"5
    • Cx 0.275
    • peso inferiore ai 2.400 kg
  • Livello II (2 motori)
    • potenza totale di 320 kW
    • batteria da 92 kWh
    • autonomia di 563 km
    • trazione integrale
    • 0-100 km/h in 3"5
  • Livello III (2 motori)
    • potenza totale di 400 kW (150 ant. + 250 post.)
    • batteria da 103 kWh
    • autonomia di 603 km
    • trazione integrale
    • 0-100 km/h 2"8
  • Versione "S"
    • batteria da 115 kWh

La iNEXT/i6 sarà prodotta nello stabilimento di Dingolfing, in Germania.

Lo stesso articolo suggerisce anche che l'attuale BMW i3 sia destinata ad essere sostituita nel 2022 da un modello con nome in codice "U15" basato sulla piattaforma della BMW X1 e con due opzioni per la batteria, da 38 kWh e 76 kWh.