Arrivano in rete delle immagini CAD che mostrano l'aspetto del crossover a zero emissioni

Sono mesi che si parla del SUV elettrico di Ford. Sia perché l'auto, che sarà presentata ufficialmente nelle prossime settimane, segna l'esordio nella mobilità a zero emissioni della Casa americana, sia perché, nell'aspetto, si ispira alla Mustang. E questo, soprattutto negli States, non lascia certo indifferenti. 

Oggi, Allcarnews ha postato due immagini ricavata da un progetto CAD che mostrano per la prima volta l'aspetto senza camuffature dell'auto. Motor1.com ha contattato Ford per chiedere un commento al riguardo, ma dal quartier generale di Dearborn, di tutta risposta, è arrivato un semplice "non rilasciamo commenti su speculazioni inerenti nostri prodotti futuri". 

 

Non c'è la certezza assoluta che questi disegni siano veri, ma ci sono buone probabilità sull'autenticità di quanto mostrato dalle immagini "rubate". Perché, a ben vedere, i disegni in questione sono molto fedeli con i teaser e le anticipazioni che Ford ha rilasciato per tenere alta l'attenzione sul modello. 

Ford Teaser Electric Mustang

Le somiglianze si notano soprattutto al posteriore, dove la linea dei finestrini e quella del tetto si uniscono in modo molto originale. Anche i fari posteriori mostrati dalle immagini CAD sono compatibili, se non identici, con il teaser rilasciato da Ford qualche settiamana fa. Stupisce, ma anche questo aspetto era già stato notato, la presenza di due terminali fasulli (sui veicoli elettrici l'impianto di scarico ovviamente non c'è) che però sembrano voler sottolineare la natura sportiva del crossover elettrico in arrivo. 

Occhiolino per crossover EV ispirato alla Mustang

Addio griglia anteriore

Guardando la parte frontale, si notano due elementi molto caratteristici del modello: i proiettori che ricordano molto da vicino quelli della Mustang, a richiamare una sorta di parentela con la famosa muscle car, e l'assenza di una griglia centrale, che invece rappresenta la differenza più evidente tra i due modelli. Per il raffreddamento, però, si è lasciata aperta una presa d'aria nella parte inferiore del paraurti. 

Occhiolino per crossover EV ispirato alla Mustang

La presentazione ufficiale della prima elettrica di Ford è fissata per il 17 novembre. Al momento, pare certo che l'auto avrà un'autonomia di circa 480 km (300 miglia) e che sarà disponibile in due varianti, a trazione posteriore o integrale, quest'ultima resa possibile dall'adozione di un secondo motore elettrico. Resta avvolto nel mistero il nome del modello, al momento individuato come Mach 1, soprattutto dopo che i fan della Mustang sono insorti per evitare che un'auto a zero emissioni potesse diventare omonima di una delle sportive vecchio stampo più famose d'America. 

Fonte: Allcarnews via Facebook

Fotogallery: Mustang, gli screen teaser