Le prime consegne europee stimate ad Agosto. La produzione è infatti ripartita dopo l'epidemia di coronavirus in Cina.

Al netto del periodo storico, la Cina cerca di entrare all'interno del mercato europeo con quello che è un SUV elettrico a costo calmierato. Si tratta dell'U5, realizzato da Aiways. Un cammino cadenzato e serrato, con anche le certificazioni europee ottenute già lo scorso novembre, e fermato solo in termini produttivi dalla Pandemia Covid-19. Oggi però l'annuncio: entro fine aprile, l'azienda cinese lancerà un portafogli di ordini online per il suo U5.

Prezzo competitivo

Ai clienti, come da prassi, sarà richiesto di versare un piccolo deposito per prenotare l'auto in pre-vendita. Un importo che però ancora non è stato reso noto. Già, ma quanto costerà? Il dato non è stato ancora rivelato, ma già nei mesi scorsi, stando alle dichiarazioni del fondatore di Aiways Fu Qiang, la valutazione si aggirava intorno ai 25.000 euro. Un prezzo d'attacco significativo considerando l'attuale panorama di SUV elettrici presenti in Europa.

Fotogallery: Aiways U5 2020

Bisognerà capire se il prezzo dovrà essere considerato al netto dei bonus fiscali e le detrazioni, considerando come questa cifra riportata, aveva come storico una situazione mondiale differente. Se il prezzo verrà confermato, la U5 costerà meno di una Hyundai Kona Electric, questo nonostante sia molto più grande. Più o meno come una Skoda Kodiaq, giusto per intenderci.

Vendita contactless

L'offensiva, per così dire, sarà un cavallo di troia interessante, anche alla luce di quelle che sono prospettive rivoluzionarie per il mercato dell'auto. Basti pensare come la figura della concessionaria dovrà cambiare, rivoluzionarsi, evolversi. In questo, Aiways ha comunicato come stiano approntando un metodo di vendita al dettaglio contactless, come svolto da Tesla

La produzione di Aiways U5 è iniziata originariamente a Shangrao, in Cina, alla fine di dicembre 2019, ma poi è stata sospese per quanto accaduto con la pandemia. Ora è stato riavviato in modo che la società possa evadere gli ordini dal suo mercato interno. Da Luglio, Aiways produrrà anche la versione europea con prime consegne stimate ad Agosto.

Trazione anteriore e 63 kWh

La Aywais U5, avrà circa 400 chilometri di autonomia su ciclo WLTP con un pacco batterie da 63 kWh con una densità energetica di 181 Wh/kg. Sarà spinta da un motore elettrico da 140 kW e 315 Nm con trazione anteriore. La ricarica in corrente continua, secondo quanto riferito dalla casa, permetterà in carica rapida un range 30-80% in 27 minuti. In ricarica alternata con caricabatterie da 6,6 kW avrà una carica 20-100% in 8 ore.

Il peso a vuoto è di 1700 chilogrammi. Le misure: 4.680 mm di lunghezza, 1.865 mm di larghezza e 1.684 mm di altezza, un passo lungo di 2.800 mm. Interessante anche la capacità del bagagliaio: 1.543 litri.

Fotogallery: Aiways U5