Una drag race tra le due elettriche più cattive della Casa tedesca, la nuova gran turismo e la monoposto da corsa: chi vince?

L’Audi e-tron GT è appena stata svelata e mostra già i muscoli. Lo fa in una drag race a zero emissioni ma ad alto tasso adrenalinico contro una monoposto da Formula E, la Spark SRT05E che proprio la Casa dei Quattro Anelli usa per competere nella serie.

A dare più lustro alla sfida sul quarto di miglio due piloti d’eccezione: Lucas Di Grassi e l’ex campione di Formula 1 Nico Rosberg. un appassionato di auto elettriche, come dimostra anche la sua recente collaborazione con Rimac.

Una RS da 598 CV

 Sulla carta la favorita sembrerebbe la monoposto elettrica. Ha una massa minore, prima di tutto, fermandosi a soli 900 kg. E anche dal punto di vista estetico ha un aspetto che promette prestazioni da sballo. Il suo powertrain sviluppa 340 CV nella taratura da qualifica.

Fotogallery: Audi RS e-tron GT vs Formule E

Ma la e-tron GT, in versione RS, che si piazza al top dell’offerta per quanto riguarda le prestazioni, eroga la bellezza di 598 CV di potenza e 830 Nm di coppia e scatta da 0-100 in 3”3 grazie anche alla presenza delle quattro ruote motrici.

  Audi Spark SRT 05E Audi e-tron GT RS
Dimensioni 5,16 x 1,77 x 1,51 metri 4,99 x 1,96 x 1,41 metri
Passo 3,1 metri 2,9 metri
Peso 900 kg 2.300 kg
Batteria 54 kWh 93 kWh
Potenza max 340 CV 598 CV (646 con boost)
Coppia max n.d. 830 Nm
0-100 2"8 3"3
Velocità max 280 km/h 250 km/h

Una vittoria sudata

Guardando il rapporto peso-potenza la Formula E è ancora la favorita, ma la nuova gran turismo Audi non teme il confronto. Nel video Di Grassi parte a razzo, ma Rosberg gli sta incollato. Nei primi metri la Spark SRT05E e la e-tron GT RS avanzano praticamente alla pari, la prima sfruttando la minor inerzia, la seconda la maggior potenza.

E così, praticamente appaiate, le due vetture proseguono anche all’aumentare della velocità, mostrando accelerazioni praticamente identiche. Alla fine a spuntarla è l’auto da corsa, ma la e-tron GT non sfigura affatto.