Chi l'ha detto che le auto elettriche accessibili possono essere solo cinesi? Negli Stati Uniti, Chevrolet ha appena presentato la Equinox EV, SUV compatto che, nel suo allestimento di partenza (per la cronaca, si chiama 1LT), avrà un prezzo di partenza di circa 30.000 dollari.

General Motors, che con questa Equinox EV quest’anno ha già presentato 3 modelli a zero emissioni, ha affermato di credere che questa sua vettura sarà la più economica del segmento.

Anteriore o integrale

La Chevrolet Equinox EV, al momento mostrata in versione di preproduzione e in arrivo sul mercato a partire dall’autunno del 2023, è realizzata sulla base della piattaforma Ultium di General Motors e sarà disponibile sia in versioni a trazione anteriore sia a quattro ruote motrici. Le prime avranno una potenza di 210 CV e 328 Nm di coppia, mentre le seconde, con sistema eAWD, potranno contare su 290 CV e 469 Nm.

  Equinox EV FWD Equinox EV eAWD
Trazione: anteriore integrale
Potenza max: 210 CV 290 CV
Coppia max:  328 Nm 469 Nm
Autonomia:  480 km (350 km nella versione base) 450 km

 

Chevrolet Equinox EV 2024.

Ricarica fino a 150 kW

Per quanto riguarda la batteria, la Chevrolet Equinox EV dovrebbe adottare un accumulatore da 80 kWh (ma a listino sarà presente anche una versione con batteria più contenuta) che sarà in grado di garantire autonomie fino a 300 miglia (480 km) e che può essere ricaricato in corrente alternata o in corrente continua.

  • Ricarica in AC (11 kW): 55 km ogni ora
  • Ricarica in AC (20 kW): 82 km ogni ora
  • Ricarica in DC (150 kW): 112 km ogni 10 minuti

L’auto proporrà anche un sistema di infotainment che sarà comandato da un touchscreen da 17”7 e una serie di tecnologie di assistenza alla guida di ultima generazione, oltre a un navigatore satellitare con comandi vocali evoluti (il dispositivo si chiama Super Cruise) che dovrebbe consentire di gestire molte funzioni senza togliere le mani dal volante.

Fotogallery: Foto - Chevrolet Equinox EV 2024