Tesla sta per rilasciare un nuovo aggiornamento software. Porterà miglioramenti al sistema e nuove funzioni. E la più interessante riguarda il fatto che l’auto avvertirà in tempo reale della presenza di ostacoli o veicoli sul percorso.

Si tratta di una funzione analoga a quella offerta dall’app di navigazione Waze, che allerta il conducente se più avanti, sulla strada, si trova una vettura ferma, un animale o un altro elemento che potrebbe rappresentare un pericolo.

La comunicazione tra Tesla

Secondo quanto riferito da Tesla Greentheonly su X (l’ex Twitter), il codice interno del prossimo aggiornamento software (il 2023.28) svela che l’auto offrirà la nuova funzione utilizzando (a differenza di quanto fa Waze) le informazioni raccolte e condivise da altre Tesla che stanno percorrendo quello stesso tratto di strada.

Una volta che una vettura della Casa americana avrà rilevato un ostacolo, lo stesso apparirà immediatamente sui display di tutte le Tesla che si aggirano nelle vicinanze.

 

Le altre funzioni in arrivo

Con il nuovo aggiornamento, Tesla dovrebbe rilasciare anche altre funzioni. Una riguarda l’aggiunta delle tariffe di congestione della rete Supercharger per coloro che caricano oltre l’80%. Significa che, in momenti in cui la ricarica è particolarmente richiesta, sarà applicato un sovraprezzo per coloro che vogliono andare comunque oltre l’80% di ricarica.

Oltre a questo, le altre funzioni che saranno introdotte con l’ultimo aggiornamento del software riguardano la chiamata automatica ai servizi di emergenza in caso scoppiassero gli airbag. Inoltre ci sono miglioramenti riguardo al suggerimento di percorsi alternativi quando ci sono cantieri o ingorghi.