La berlina elettrica avrebbe girato in 7'13", 29 secondi più veloce di Porsche Taycan. In attesa della conferma, ecco i dettagli

Mentre ancora tengono banco le polemiche sugli esiti non del tutto cristallini dei test-confronto tra Tesla Model S e Porsche Taycan condotto da Top Gear, la berlina americana avrebbe assestato il primo colpo dell'attesa rivincita infrangendo di quasi mezzo minuto il record della rivale sul giro al Nurburgring, completato in 7 minuti e 13 secondi contro i 7"42" della tedesca.

Tesla Model S P100D + Nurburgring

Il primato, in attesa di conferma ufficiale, sarebbe stato ottenuto da un esemplare della ormai celebre variante P100D + Plaid, dotata di un terzo motore elettrico e messa a punto appositamente per alzare il livello delle prestazioni dopo che la prima sessione di prove al Nurburgring aveva evidenziato ampi margini di miglioramento. Una variante che ora la Casa californiana starebbe addirittura valutando di mettere a listino.

Nuove immagini plaid Tesla Model S

Il tutto anche perché, come ha dichiarato lo stesso patron Elon Musk, intervenuto per difendere la sua ammiraglia dopo i contestati test di accelerazione sul quarto di miglio, malgrado la relativa anzianità del modello, in commercio ormai da 7 anni, non è previsto a breve l'arrivo di una seconda generazione della Model S che riceverà invece una serie di importanti upgrade.

Un'evoluzione in parte già iniziata in primavera quando anche su questo modello, come sulla Model X, sono stati adottati i nuovi motori sincroni introdotti con la più recente Model 3. Ma cosa si sa della Plaid? Ecco un interessante video pubblicato da Top Speed che svela qualche dettaglio in più sull'elettrica dei record.