L'elettrica coupè si svelerà ufficialmente al prossimo Salone di Ginevra. Avrà 530 CV e circa 600 km di autonomia

Forme e silouhette l'avevamo potute osservare già allo scorso salone di Francoforte, quando la casa dell'Elica aveva presentato il suo concept. Ed evidentemente il percorso stilistico che la prossima i4 concept, avrà seguito con questo nuovo percorso. BMW ha svelato ufficialmente un proprio teaser di quella che sarà la propria coupè elettrica, e che vedremo a breve al Salone di Ginevra.

Un teaser dai tratti decisamente artistici, dove però non si riesce a scorgere dettagli o elementi distintivi. In compenso, è ben evidente il profilo con la coda coupè ben definita. Discorsi e disamine che verranno sciolti dunque alla kermesse ginevrina, quando verranno ufficialmente tolti i veli alla i4 Concept.

Profilo coupè

Come detto, di spunti non ve ne sono tantissimi. Oppure si: l'abitacolo, notando quelle che sono le proporzioni da coupè quattro porte, è dettata da una postazione di guida arretrata con un cofano ben definito. Interessante anche lo sbalzo anteriore molto piccolo, tipico di una motorizzazione elettrica. Al contempo, comunque definito il profilo posteriore, con uno sbalzo più evidente, per lasciar posto anche ad un estrattore. Proporzioni e declinazioni offrono ovviamente l'idea di una macchina votata alle prestazioni.

BMW Concept i4 teaser

530 CV di potenza

Sotto il vestito, la Concept i4 preannuncerebbe una potenza di circa 500 CV ed una capacità del pacco batterie di circa 80 kWh, dunque evidentemente una autonomia che si potrebbe avvicinare ai 600 chilometri. Supposizioni, in attesa di poterne sapere di più a partire dal 3 marzo, quando all'interno dello stand BMW del prossimo Salone di Ginevra, si mostrerà nella sua completezza.

 

Fotogallery: BMW i4 Foto spia