La Cobra torna a mordere anche con una serie limitata a batteria in onore della progenitrice del 1962. Prezzi di oltre 150mila euro

La tecnologia dell'elettrico, il fascino del passato. Gli amanti di Carroll Shelby con una passione per quella che è la tecnologia EV guarderanno con interesse questa Cobra elettrica lanciata da AC Cars Ltd sia in versione benzina quattro cilindri (unità proveniente dall'ultima Ford Mustang endotermica) o da un propulsore elettrico progettato ad hoc.

Un "restomod di fabbrica" verrebbe da dire, ulteriore esempio in questo periodo storico. Per scoprire maggiormente il mondo dei restomod e per sapere come funziona la normativa sui retrofit (per auto d'epoca e non) guarda la puntata dedicata si Electric Coach.

AC Cobra Series1 Electric

L'azienda inglese sta lanciando questa edizione limitata a zero emissioni. Si tratta di una novità assoluta per AC che ha voluto denominare le sue elettriche "AC Cobra Series1 electric". Gli esemplari in vendita saranno 58, proprio per celebrare gli anni trascorsi dalla produzione della prima AC Cobra nel lontano 1962 con motore Ford.

L'aspetto esteriore rimarrà completamente identico rispetto alla originale, dunque telaio non dissimile, pur se adattato per accogliere al meglio i componenti di una propulsione e di una trasmissione elettrica, batterie incluse. Gli aggiornamenti riguardano sterzo, freni e componentistica.

Le consegne avranno inizio nell'ultimo trimestre del 2020, ed il prezzo di vendita sarà di 138mila sterline, dunque 152mila euro (più spese di trasporto).

AC Cobra Series1 electric

La Cobra elettrica in pillole

La AC Cobra Series1 electric sarà disponibile in quattro colorazioni. Ulteriori informazioni sono reperibili sul sito web di AC Cars Ltd.

  • Capacità della batteria: 54 KWh
  • Accelerazione 0-100: 6,7 secondi
  • Coppia: 500 Nm Picco/250 Nm Continuo
  • Autonomia stimata: 241 km
  • Potenza: 230 kW - 313 CV
  • Capacità di carica: 6 kW
  • Peso:inferiore a 1.250 kg

La nostra lunga storia riflette le molte sfide che la produzione di auto sportive a basso volume nel mondo moderno comporta; nel corso degli anni, la nostra fiducia nel marchio è stata sostenuta dalla fedeltà e dal sostegno dei proprietari di AC Cobra in tutto il mondo.

La loro fiducia ci ha dato la motivazione per continuare a cercare di dare un futuro ad AC e con questi nuovi superbi prodotti, progettati non solo per l'oggi ma anche per il domani, sono convinto che abbiamo dato ad AC un futuro luminoso" Alan Lubinsky, Chief Executive di AC Cars.