Si parte sotto gli 80.000 $ per la versione base, ma per avere quella da 1.080 CV ne servono 169.000: finalmente tutte le informazioni

Della berlina elettrica superlusso americana sappiamo già molte cose. Nelle scorse settimane infatti sono state divulgate a puntate le caratteristiche salienti di un modello che vuole fissare nuovi standard in tema di mobilità elettrica.

Oggi però vengono diramate tutte le informazioni ufficiali e stupisce, su tutto, il prezzo di partenza che, per gli Stati Uniti, è inferiore agli 80.000 dollari (circa 67.000 euro al cambio attuale). Appena 10.000 euro in più della Tesla Model S Long Range, che negli States parte da 69.490 dollari. Facciamo quindi un recap di tutto quello che sappiamo su questo attesissimo modello.

Si parte dal top di gamma

La gamma della Air si articola su quattro versioni che saranno vendute a partire dalla primavera del 2021 sul mercato statunitense. Sarà disponibile anche in alcuni mercati europei e mediorientali, di cui si attende però comunicazione.

Fotogallery: Lucid Air Dream Edition

La prima ad arrivare in commercio, come di consueto ormai, è la Air Dream Edition, una sorta di edizione lancio che rappresenta il top di gamma sotto ogni punto di vista (ad esempio, sarà l’unica ad avere 1.080 CV) e che sarà in consegna in serie limitata a partire dalla prossima primavera. Prezzo: 169.000 dollari. Questa la dotazione del modello di punta:

  • interni in pelle nappa
  • inserti in lego di eucalipto
  • cerchi da 21” dal disegno AeroDream
  • badge numerato

Le altre tre versioni

A metà 2021 l’offerta si amplierà con l’arrivo della Touring e della Grand Touring. Dotate di un allestimento identico, differiscono per la potenza massima, rispettivamente di 620 e 800 CV e per i prezzi: 95.000 e 139.000 dollari.

La Air Grand Touring, in particolare, sarà la versione con maggiore autonomia: 832 km con una sola ricarica.

Nel 2022 sarà infine la volta dell’entry level, la Air – appunto – da meno di 80.000 dollari, di cui non sono ancora state divulgate le caratteristiche tecniche. Tutte le auto possono essere prenotate online con un anticipo di 1.000 dollari (che diventano 7.500 per la Dream Edition). Nel corso del 2021 in America apriranno 20 Lucid Studios dove ci si potrà recare fisicamente.

  Air Air Touring Air Grand Touring Air Dream Edition
Commercializzazione 2022 metà 2021 metà 2021 primavera 2021
Prezzo (USA) >80.000 dollari 95.000 dollari 139.000 dollari 169.000 dollari
Potenza max n.d. 620 CV 800 CV 1.080 CV
Autonomia n.d. 653 km 832 km 748 km
Lucid Air Dream Edition

I punti di forza della Lucid Air

  • Aerodinamica: l’auto ha un Cx di soli 0,21, un valore che nessuna berlina elettrica riesce ad eguagliare, né la Tesla Model S, che si ferma a 0,24, né la Porsche Taycan, che arriva a 0,22.
  • Autonomia: la Lucid Air, nella versione Grand Touring da 800 CV vanta un’autonomia omologata nel ciclo EPA di 517 miglia, pari a 832 km. Nella prova su strada con altre elettriche ha mostrato comunque di essere una spanna sopra tutte.
  • Potenza: era stato dichiarato sin da principio che la Air avrebbe superato i 1.000 CV, ora la conferma che la versione Dream Edition arriva a 1.080.
  • Accelerazione: la Lucid Air Dream Edition copre il quarto di miglio con partenza da fermo in 9”9. È l’unica elettrica ad essere scesa sotto i 10” e si piazza al pari di supersportive tradizionali come Ferrari, Lamborghini, McLaren o Bugatti.
  • Ricarica: la batteria della nuova berlina è stata sviluppata internamente e presenta alcune soluzioni all’avanguardia per quanto riguarda architettura e raffreddamento. Dotata di una capacità di 113 kWh, con funzionamento a oltre 900 Volt, può ricaricarsi alle colonnine rapide fino a 300 kW. Il che significa che in 20 minuti può guadagnare circa 480 km di autonomia in più.
  • Guida autonoma: tra i fiori all’occhiello della berlina californiana anche i dispositivi di assistenza alla guida. Il sistema, chiamato DreamDrive, sfrutta 32 sensori tra telecamere, radar e Lidar (questo ha una risoluzione mai raggiunta da altri sistemi applicati all’automotive) e consente una guida autonoma di Livello 2 e, quando sarà consentita, di Livello 3.
  • Abitabilità: la Air, con una lunghezza di ben 4,97 metri, offre tanto spazio a bordo per gli occupanti e vanta il bagagliaio più capiente di categoria.

È già tempo di SUV

Intanto, Lucid Motors ha già annunciato che sulla stessa piattaforma della Air sta sviluppando anche un SUV. Lo si vedrà nel 2022, non appena la gamma della berlina sarà tutta in commercio. Che dire però: per il momento i teaser rilasciati promettono bene:

Fotogallery: Lucid SUV