La Tesla più compatta batte tutte le rivali e il crossover punta a diventare best seller globale. Intanto arrivano nuova Model S e Semi

Ci sono diversi motivi in casa Tesla per brindare dopo la pubblicazione dei risultati del primo trimestre 2021. Al di là degli aspetti strettamente finanziari, che potete trovare nell'articolo linkato in fondo alla pagina, ci sono le vendite record della Model 3, che guadagna il primato di berlina premium più venduta al mondo, o gli aggiornamenti sulle consegne della Model S.

E poi le straordinarie previsioni sulle prospettive della Model Y e news anche sul camion Semi, confermato per la fine di quest’anno. Vediamo nel dettaglio cosa dice il report.

Model 3 regina fra le berline

Come accennato, la Tesla Model 3 ha registrato vendite record nei primi tre mesi di quest’anno

Nel rapporto Tesla ha fatto sapere che “dopo circa tre anni e mezzo dall'avvio della sua produzione, e senza uno stabilimento europeo, la Model 3 è stata la berlina premium più venduta al mondo, superando leader di lunga data nel settore come la BMW Serie 3 e la Mercedes Classe E. Questo dimostra che un'auto elettrica può superare le sue controparti alimentate a benzina”.

Tesla Model 3, la doppia prova al banco

Novità sulla Model S

Ma la concorrenza in casa si farà presto sentire. Tesla stima infatti che la Model Y "potrà diventare non solo un leader di categoria, ma anche il veicolo più venduto in tutto il mondo, indipendentemente dal tipo”.

E le altre elettriche di Elon Musk? Nel rapporto di Palo Alto c’è spazio anche per loro. Dopo la decisione di aggiornare i modelli, Tesla ha fatto sapere che “le prime consegne della nuova Model S dovrebbero iniziare a breve”. Ancora nessuna data precisa quindi, ma sicuramente una buona notizia per i clienti bramosi di mettere le mani sull'ammiraglia aggiornata di Musk e soci. Nessun riferimento invece alla nuova Model X.

Anche Semi è confermato

In chiusura, trova spazio anche Semi. Aveva alimentato alcuni dubbi il tweet di Elon Musk sui problemi alla fornitura di batterie per il camion elettrico, ma ora sembra che tutto sia stato sistemato.

Nel report di fine trimestre, che ha registrato utili record per la Casa, Tesla ha fatto sapere che le consegne del suo mezzo pesante sono confermate e cominceranno entro la fine di quest’anno.