Con l’elettrificazione si sta diffondendo anche la guida autonoma. Si tratta di tecnologie parallele che stanno prendendo piede congiuntamente man mano che le auto introducono dispositivi digitali e di connettività.

Così, proprio sulle vetture elettriche, le Case stanno iniziando a immaginare nuovi modi di vivere le auto in modo diverso, sfruttando le opportunità offerte dal progresso. Ford, ad esempio, ha avviato una collaborazione con Cisco, multinazionale specializzata nella fornitura di strumenti informatici, per la creazione di un mezzo che voglia rappresentare un ufficio su ruote.

Un F-150 con tutti i comfort

L’idea alla base della collaborazione vuole portare a dotare tutte le auto elettriche di nuova generazione della Casa dell’Ovale Blu di una tecnologia che garantisca la possibilità di effettuare riunioni online attraverso la piattaforma Webex. "Non vediamo perché le persone non dovrebbero utilizzare i loro veicoli come un fantastico ufficio di qualità dove lavorare in modo produttivo", ha affermato Darren Palmer, vicepresidente dei programmi per veicoli elettrici di Ford.

Ford e Cisco non si limiteranno a fornire la possibilità alle persone di partecipare a delle riunioni online a bordo della loro auto. L’obiettivo è far diventare le auto i migliori posti possibili per tenere una riunione. Questo per via della presenza di un impianto audio di qualità, di microfoni e di schermi ad alta definizione che fanno parte della dotazione standard delle auto della Casa di Dearborn.

2022 Ford F-150 Lightning Interno

“Senza dimenticare che – spiega ancora Palmer – un’auto come la Ford F-150 Lightning offre anche sedili riscaldati, ventilati e massaggianti”. Lo stesso Palmer ha affermato di aver testato le potenzialità del sistema proprio su un F-150 Lightning sul quale stava comodamente seduto mentre partecipava a un meeting su Webex. “Non c’è nemmeno un problema di autonomia. Ho trascorso 8 ore a bordo e non ho quasi consumato energia. Merito dell’infotainment Sync 4, che è molto efficiente, ma tutto il sistema di gestione dell’energia consuma poco”.

Safety First

Il sistema Webex messo a punto da Ford e Cisco ha la capacità di adattare l’audio in base alla voce dei vari partecipanti cancellando anche eventuali rumori di fondo.

Naturalmente, per una questione di sicurezza, le immagini dei vari partecipanti vengono oscurate non appena ci si mette in movimento. Questo, almeno, fino a quando Ford sarà ancora il conducente ad avere la responsabilità del veicolo. E qui, di nuovo, si torna al matrimonio tra auto elettrica e la guida autonoma.

Fotogallery: 2022 Ford F-150 Lightning