Nel pieno rispetto della strategia verso le zero emissioni Dare Forward 2030 di Stellantis, anche Jeep corre spedita verso l’elettrificazione. A livello di strategia, il marchio introdurrà sempre più vetture ibride ed elettriche con l’obiettivo di arrivare al 2030 con sole auto elettriche in commercio in Europa e con un mix di vendita in Nord America in cui le auto a batteria peseranno per il 50% del totale.

L’idea di Christian Meunier, ceo del marchio, è quella di portare Jeep ad affermarsi come primo brand di SUV elettrici al mondo. Il piano, che ha preso il via con l’introduzione delle prime versioni ibride plug-in di Compass, Renegade e Wrangler, porterà presto all’introduzione di nuovi modelli elettrici. Saranno tutti caratterizzati dalla sigla 4xe, che Jeep vuole far diventare un vero e proprio marchio di fabbrica.

Avenger, Recon, Wagoneer

Parlando di elettriche, la Casa ha deciso di far esordire in questa fase modelli diversi sul mercato europeo e americano. Nello specifico, da noi (ma anche in Giappone e Corea del Sud) si partirà con la tanto attesa B-SUV. Si chiama Avenger, ha una lunghezza di poco più di 4 metri e si piazza un gradino sotto la Renegade. Sarà realizzata sulla piattaforma STLA Small. L’auto, prodotta in Polonia, a Tychy, debutterà il 17 ottobre al salone di Parigi e da quel giorno sarà anche ordinabile.

La Jeep Avanger elettrica

Negli Usa, invece, la prima auto elettrica ad arrivare sul mercato sarà la Recon, inedita 4x4 vecchio stampo che – un po’ come la Wrangler – è pensata principalmente per l’offroad impegnativo e la vita all’aria aperta. Attesa nel 2023, sarà seguita l’anno dopo dalla Wagoneer S, altra elettrica dalla vocazione più “cittadina” che – stando a quanto dichiarato dalla Casa – arriverà ad avere 640 km di autonomia e prestazioni da prima della classe (con uno 0-100 in soli 3”5). Entrambe queste vetture, in un secondo momento, arriveranno anche in Europa.

La gamma elettrica

Jeep ha fatto sapere che su entrambe le sponde dell’Atlantico avrà a listino quattro SUV 100% elettrici entro il 2025. C’è di più: “Con la progressiva espansione della tecnologia 4xe in tutto il nostro portafoglio, stiamo ridefinendo le idee di libertà e avventura come solo il brand Jeep può fare", ha dichiarato Jim Morrison, Head of Jeep Brand in Nord America, "entro la fine del 2025 avremo elettrificato tutta la nostra gamma, con quattro veicoli interamente elettrici che competeranno al cuore del mercato. Il piano di elettrificazione toccherà anche la Wagoneer, che avrà un’autonomia stimata di circa 800 km nel ciclo combinato".

"Oggi abbiamo fornito solo un primo assaggio del nostro nuovo portafoglio di SUV completamente elettrici, fornendo una prova tangibile di ciò che accadrà nei prossimi 24 mesi e del perché affermiamo che il 4xe è il nuovo 4x4", ha aggiunto Meunier, "questa potente combinazione di design Jeep, capability 4x4 leggendaria ed elettrificazione darà nuova forma al mercato dei SUV, consentendo a un maggior numero di clienti in più Paesi e in più segmenti di unirsi a noi nel viaggio verso la Zero Emission Freedom”.

Fotogallery: Foto - Jeep Avenger 2023