Al via la vendita in Italia del crossover coreano nella sua nuova veste: 2 tagli di batteria e 3 allestimenti, con dotazione rivista

La nuova Kona Electric è ufficialmente in vendita anche in Italia. Quanto costa? In Italia i prezzi partono da 35.850 euro, ecobonus escluso. Il che vuol dire che con gli incentivi e la promozione della Casa si scende a meno di 30.000 euro e se si ha la possibilità di rottamare un’auto con più di 10 anni, si arriva a 25.350 euro.  

Modificata nello stile, ora l'auto ha un frontale più affusolato e un abitacolo più curato, in cui compaiono due schermi da 10”25: uno dedicato alla strumentazione digitale e uno al nuovo sistema di infotainment. L’elettrica coreana, come prima, si offre con due tagli di batteria: Kona EV 39 kWh e Kona EV 64 kWh.

Batterie e allestimenti

Tre sono gli allestimenti a listino. Sulla Kona Electric da 39 kWh si può scegliere tra XTech City e XLine. La prima, appunto, a 38.850 euro, la seconda a 40.400 euro. Se si punta alla Kona Electric con batteria più grande, da 64 kWh, invece, le opzioni disponibili sono XLine (45.000 euro) o XClass, al top dell’offerta, a 49.600 euro.

  XTech City XLine XClass
Kona EV 39 kWh 35.850 euro 40.400 euro -
Kona EV 64 kWh - 45.000 euro 49.600 euro
2021 Hyundai Kona Elettrico (interno)

Per quanto riguarda la meccanica, nulla cambia rispetto al passato. Le due vetture hanno autonomia di 305 e 484 km, potenze di 136 e 204 CV e ricarica compatibile con colonnine rapide fino a 100 kW. Entrambe le versioni, come prima, hanno la possibilità di regolare la frenata rigenerativa su diversi livelli e, impostando l’intervento al massimo, si può arrivare a guidare solo gestendo la pressione sul pedale del gas e senza toccare il freno.

  Kona EV 39 kWh Kona EV 64 kWh
Batteria 39,2 kWh 64 kWh
Autonomia WLTP 305 km 484 km
Potenza max 136 CV 204 CV
Ricarica (caricatore da 7,2 kW) 6h10' 9h35'
Ricarica (caricatore da 10,5 kW) 4h10' 7h35'
Ricarica rapida (50 kW) 57' (0-80%) 75' (0-80%)
Ricarica rapida (100 kW) 54' (0-80%) 54' (0-80%)

La dotazione

Dal punto di vista della dotazione, la nuova Hyundai Kona aggiunge a frenata automatica d’emergenza, mantenimento attivo della corsia e cruise control adattativo, anche Blind Spot Collision Avoidance, Safety Exit Warning e Rear Cross-Traffic Collision Avoidance Assist, tutti utili in manovra e in uscita dai parcheggi.

2021 Hyundai Kona Elettrico (esterno)

Per il resto, se già con l’allestimento di partenza si hanno, tra le altre cose, la strumentazione digitale Cluster Super Vision, i sensori di parcheggio posteriori e il sistema multimediale, con l’allestimento XLine si aggiunge la pompa di calore, il caricatore wireless, la Usb posteriore, la frenata autonoma di emergenza, il cruise adattativo e i fari full Led. Con la XClass, invece, si hanno anche assistenza alla guida completa, impianto audio Krell, navigatore satellitare e caricatore di bordo da 10,5 kW.

Fotogallery: Hyundai Kona Electric 2021