Su tutta la gamma è in arrivo la nuova user interface vista sulla Plaid: arriverà con la nuova versione dell'Autopilot (ma quando?)

Tesla si appresta a rilasciare una nuova interfaccia utente che renderà il sistema di infotainment simile a quello introdotto dalla Model S Plaid.

L'annuncio arriva da Elon Musk in persona, che lega la nuova UI anche al tema del Full Self Driving, su cui sembra aver ritrovato ottimismo dopo la recente frenata.

Aspettando il software v11

Non è ancora chiaro, però, se si tratterà della versione 11 del software o della 10.2 che proprio con la Model S Plaid ha debuttato.

In ogni caso, la mossa della nuova interfaccia utente potrebbe far intendere che Tesla sia in procinto di rinnovare anche più in profondità il software del proprio infotainment. Se da una parte Tesla ha ritardato il rilascio del nuovo Autopilot, quindi, dall’altra potrebbe anticipare il nuovo software, che le previsioni davano in programma verso fine anno.

 

Alte aspettative

Intanto, le aspettative sugli aggiornamenti che la Casa ha in programma sono molto alte. Il sistema Full Self Driving è stato descritto come rivoluzionario non solo da Elon Musk, che lo ha iniziato a provare in anteprima sulla sua Model S personale, ma anche da quel manipolo di fortunati proprietari Tesla a cui è stato concesso in anteprima nella sua versione beta.

Il software V11, invece, è stato appena descritto come un "nuovo cervello per l’auto" da Musk ed è chiaro che di fronte a certe dichiarazioni la gente inizi a viaggiare di fantasia. Anche perché per ora si sa molto poco al riguardo, se non che avrà grafiche e funzioni mostrate in parte proprio dalla Model S Plaid.

L'interfaccia utente della nuova Tesla Model S

Chi lo potrà scaricare?

La Casa ha fatto sapere però che le vetture compatibili con il nuovo software v11 sono tutte quelle dotate di Hardware 3. Si tratta quindi di tutte le Model 3 (anche le prime, che in realtà avevano l’ Hardware 2.5), di tutte le Model Y e di tutte le Model S e Model X di recente concezione.

Per i tempi di rilascio, però, una data precisa non è ancora stata annunciata, ma Musk ha detto che i lavori sulla tecnologia FSD sono più complicati del previsto.

Fotogallery: Tesla Model S: la nuova interfaccia utente